/ Sport

Sport | 21 luglio 2019, 10:01

Borgosesia intitola a Buonanno la pista di atletica

E TIRAMANI CHIAMA PER L'OCCASIONE UNA MADRINA D'ECCEZIONE: GIUSY VERSACE

LA CERIMONIA DI INTITOLAZIONE CON TIRAMANI ED EMANUELA BUONANNO

LA CERIMONIA DI INTITOLAZIONE CON TIRAMANI ED EMANUELA BUONANNO

La targa recita “Pista di Atletica Gianluca Buonanno sindaco della città”.

Sulla intitolazione parlano il sindaco di Borgosesia, Paolo Tiramani, e la vicesindaco, sorella di Gianluca Buonanno, Emanuela Buonanno.

È una bella giornata di festa.

Con tanti ospiti annunciati: il campione di salto in alto Stefano Sottile, la parlamentare di ForzaItalia ma anche campionessa paralimpica Giusy Versace.

Un gran personaggio Giusy Versace che, ricordiamo, a 28 anni perse le gambe in un incidente stradale. Cinque anni dopo, però, la vediamo correre, grazie a un paio di protesi in fibra di carbonio.

Vincerà 11 titoli italiani.

Accanto a Giusy Versace l'ospite a sopresa: Jo Squillo.

Tiramani sottolinea che è giusto intitolarea Buonanno «che tanto ha fatto per la Valsesia qualcosa che rimanga per sempre nella memoria dei Borgosesiani. «Abbiamo scelto la pista d'atletica perché Gianluca era uno sportivo e credeva nei valori dello sport, come aveva dimostrato salvando il centro sportivo Milanaccio».

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore