/ Notizie dal Piemonte

Notizie dal Piemonte | 20 luglio 2019, 16:12

Colpito a morte con un punteruolo

VAL CHIUSELLA, PREGIUDICATO BIELLESE ARRESTATO PER OMICIDIO

Colpito a morte con un punteruolo

Un uomo di 57 anni, incensurato, è stato ucciso questa notte in via Cairoli a Vistrorio, in Val Chiusella, da un pregiudicato che lo ha colpito con un punteruolo in metallo. L'episodio, che è avvenuto a seguito di una violenta lite, si è svolto all'interno dell'abitazione della vittima. L'omicida, un uomo di 60 anni, pregiudicato, è stato già arrestato dai carabinieri di Ivrea e trattenuto in caserma in attesa di essere tradotto in carcere. Era arrivato in macchina dal Biellese dove dovrebbe risiedere. Al momento è in corso il sopralluogo dei carabinieri della Sis, sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale di Torino, sulla macchina dell’assassino, che è stata ritrovata nel cortile della casa della vittima. Alla base dell’omicidio dovrebbero esserci vecchi dissapori mai chiariti tra i due. A dare l’allarme erano stati alcuni vicini di casa, che avevano sentito le urla della vittima e del suo aggressore. Proprio questo allarme immediato ha permesso ai carabinieri di bloccare l’assassino quando ancora si trovava nel cortile di casa. "La collaborazione dei cittadini - spiegano i carabinieri - è stata fondamentale. Segnalare ogni situazione sospetta è infatti il miglior contributo possibile per rafforzare la sicurezza

Dal nostro corrispondente a Torino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore