/ Sport

Sport | 12 luglio 2019, 20:21

Incetta di medaglie dello Skating al Regionale Uisp

UN ORO, TRE ARGENTI E UNA QUINTA PIAZZA

LE PREMIAZIONI FINALI (foto A.s.d. Skating Vercelli)

LE PREMIAZIONI FINALI (foto A.s.d. Skating Vercelli)

Un oro, tre argenti e una quinta piazza: questo il bottino eccezionale ottenuto dagli atleti dell’A.S.D. Skating Vercelli al Campionato Regionale U.I.S.P. Piemonte 2019 che si è svolto presso il pattinodromo del paese di Pozzolo Formigaro in provincia di Alessandria.

Enorme la soddisfazione, davvero un bel regalo per la Presidente del club bianco-rosso Marinella Gibin e per il suo validissimo staff tecnico.

La memorabile giornata è iniziata, per il team biciolano, con la conquista di una fantastica medaglia d’argento nella categoria Juniores Giovani, protagonista dell’ottima prova Francesca SCALA, tornata alle competizioni dopo dei problemi fisici, che l’hanno penalizzata per gran parte della stagione agonistica, ha pattinato con l’eleganza e la precisione tecnica che la contraddistingue conquistando questa preziosa medaglia che la ripaga del difficile periodo affrontato. E’ giunto poi un oro, una medaglia d’argento e una quinta piazza nella categoria Azzurri Uisp esercizi liberi rispettivamente con le bravissime Sarah Cassetta, Sara Picciarella e Elisabetta Signorini, le portacolori vercellesi hanno ottenuto ottimi punteggi, eseguendo i propri programmi con sicurezza, precisione e grinta, dimostrando al pubblico e alla giuria presente una qualità di pattinaggio davvero molto matura per questa categoria.

La terza medaglia d’argento della giornata è giunta dalla specialità coppia danza categoria Primavera Debuttanti, grazie ai determinati Martina Michelone e Giulio Perucchini, atleta della Gioca Novara, i giovani e talentuosi atleti sono riusciti a mantenere la concentrazione ed ad eseguire un buon programma gara.

Enorme soddisfazione del team Skating in questa giornata di gare in terra alessandrina, in cui tutti gli atleti bianco-rossi, sono veramente apparsi migliorati tantissimo sotto l’aspetto tecnico e interpretativo, ma soprattutto nella determinazione con cui hanno interpretato i loro coinvolgenti dischi gara.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore