/ Attualità

Attualità | 12 luglio 2019, 19:35

Le magliette di Cr7 e della Bonansea per "Liberi di scegliere"

ULTIMA EDIZIONE DELL'ASTA ONLINE DESTINATA A FINANZIARE I PROGETTI DELL'ASSOCIAZIONE CHE SEGUE PERSONE CON DISABILITA'

Le magliette di Cr7 e della Bonansea per "Liberi di scegliere"

Torna, per la sua ultima edizione, l'asta benefica on-line delle magliette originali di calciatori professionisti, organizzata dalla onlus "Liberi di scegliere" e che quest'anno è stata denominata “Le maglie dei sorrisi – Estate 2019".

E, per quest'edizione della manifestazione ideata da Pino Ferraris, ci sono anche le magliette di Cristiano Ronaldo e di Barbara Bonansea ad arricchire l'offerta.

L’asta si svolgerà on-line sulla pagina Facebook dell’associazione “ Liberi di scegliere onlus “ dal 25 luglio fino alle 22 di lunedì  5 agosto. Le maglie in asta saranno ben  147 e il regolamento sarà pubblicato sulla predetta pagina pochi giorni prima del 25 luglio.

"La parte del leone - spiegano dall'associazione - la faranno i giocatori della Pro Vercelli con ben 27 maglie in palio legate agli ultimi 4 campionati; tra queste c' anche l'ultima di Umberto Germano da calciatore bianco; le maglie di serie B saranno 38,  40 di serie C e minori, mentre le più prestigiose saranno come sempre quelle di serie A". 

Le maglie di Dybala, Donnarumma, Suso, Belotti, Chiellini, Sirigu, Douglas Costa, Borriello, Totti, Paolo Maldini e di molti altri campioni rigorosamente autografate, aspettano le offerte migliori, ma in assoluto la maglia più prestigiosa sarà quella juventina di CR7 ossia Cristiano Ronaldo.
Altra grande e bellissima sorpresa sarà la maglia di Barbara Bonansea, che entrerà in asta a partire dal 30 luglio e fino alla scadenza naturale dell’asta, prevista per il 5 agosto. "L’attaccante della Juventus Women e della Nazionale Italiana - spiegano gli organizzatori - già in passato vicina alla nostra e ad altre associazioni che aiutano persone diversamente abili, reduce dai recenti mondiali francesi, ci ha inviato la sua maglia bianconera che entrerà in gioco appunto dal 30 luglio".
"In questa sede - proseguono gli organizzatori - non possiamo non ringraziare tuti i giocatori che ci hanno onorato della loro considerazione donandoci le magliette ai quali, e come sempre facciamo dal 2015, abbiamo donato il nostro piccolo pensiero rappresentato dal libro-cartoon Fiabe di Riso che anche grazie a loro, ha viaggiato e sta viaggiando in tutta Italia e non solo".
Un grazie speciale, dunque, a tutte le 53 squadre professionistiche e dilettantistiche che hanno collaborato e in particolare alla Pro Vercelli, al Milan, alla Juventus, al Torino e alla Roma.

"Questa raccolta è durata oltre un anno grazie alla paziente opera di un associato che ha anche provveduto a catalogare tutto il materiale - aggiungono dall'associazione -. Lo scorso anno su 157 maglie in palio, ne collocammo 90 in asta e una quindicina nel dopo asta al prezzo base, raccogliendo oltre 13 mila euro; quest’anno speriamo di avere lo stesso successo".
L'edizione 2019 sarà l'ultima di questo fortunato ciclo di iniziative di stampo sportivo che in sei anni ha permesso di raccogliere ed assegnare oltre 400 maglie in tutt’ Italia e in tantissimi paesi al mondo dando a Vercelli una conoscenza diversa dal solito, attraverso un’iniziativa unica nel suo genere.
Liberi di Scegliere onlus, ha portato in tante parti d’Italia e non solo, una conoscenza diversa del sofferto mondo della disabilità, creando e generando una sensibilità non comune in tantissimi gruppi mediatici di tifosi di calcio, sparsi in ogni parte del mondo.
"Sono stati anni di grande passione sia nostra sia di chi ci ha aiutato offrendo a volte cifre impensabili - dicono dall'associazione - anche perché il materiale da noi raccolto e offerto in asta ha e continua a avere, caratteristiche qualitative non comuni: come ogni bel gioco però deve durare poco e questo gioco è per noi già durato tantissimo con una fatica organizzativa che ovviamente non sempre si può percepire e comprendere".

I fondi raccolti saranno a beneficio del progetto assistenziale rivolto a una ventina di ragazzi speciali chiamato “Noi con Voi” e che continua la triennale fortunata esperienza del progetto “Trasformiamo una lacrima in un sorriso” nato dopo Expo Milano 2015 grazie a Fiabe di Riso, libro e cartoon in 4 lingue che ha varcato i confini di oltre 60 paesi in tutti e 5 i continenti.

"I bilanci completi, con le fatture originali di ogni nostro progetto assistenziale e di tutti i nostri eventi di raccolta fondi (aste comprese) con le relative rendicontazioni, sono visibili a tutti sul nostro sito www.liberidiscegliereonlus.it  nel sotto menù “Disabilità trasparente”, concludono dall'associazione.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore