/ Gattinara-Valsesia

Gattinara-Valsesia | 10 luglio 2019, 22:26

"Cucina territoriale 4.0": nuovo laboratorio di Coverfop

UN PROGETTO NATO A GATTINARA CHE PUNTA SUL CHILOMETRO ZERO

"Cucina territoriale 4.0": nuovo laboratorio di Coverfop

È stato inaugurato il nuovo laboratorio di “Cucina territoriale 4.0” del Coverfop (Consorzio Vercellese di Formazione Professionale) nell’ambito del Progetto EgoGusto nato all’interno di una collaborazione tra Comune di Gattinara, Coverfop, Enoteca Regionale e Istituto Alberghiero “Mario Soldati”.
La nuova struttura si colloca in Villa Paolotti, anche sede dell’Enoteca Regionale. Gli spazi, il laboratorio e le attrezzature sono state pensate per svolgere al meglio le diverse discipline previste dal programma dei corsi, in progressivo ampliamento, e per favorire l’apprendimento da parte degli allievi, sia dal punto di vista pratico che da quello teorico.
Il progetto mira a formare figure professionali che siano in grado di valorizzare le eccellenze enogastronomiche territoriali: vino Docg, riso dop di Baraggia in primis.
Il progetto punta sul “Chilometro zero”: riscoperta dei prodotti, turismo sostenibile, valorizzazione delle D.O.P., delle D.O.C. e delle D.O.C.G..
«Tutti insieme per celebrare uno step importante nel processo di crescita ed espansione non solo delle proposte formative, ma anche di valorizzazione e di promozione territoriale – spiega il Sindaco Daniele Baglione - La realizzazione di questo progetto è una tappa che abbiamo fortemente voluto. Ci siamo impegnati con dedizione e costanza per portarlo a termine nel migliore dei modi e nei tempi stabiliti; questo laboratorio di cucina costituisce la base per lo sviluppo futuro di importanti progetti per promuovere le eccellenze enogastronomiche del territorio insieme a Coverfop, Enoteca e Istituto Alberghiero».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore