/ Cronaca

Cronaca | 07 luglio 2019, 15:39

Cara Croce rossa così non va

«SONO SEI CHE ORE CHE CERCO DI FAR TRASPORTARE UNA PAZIENTE DALL'OSPEDALE ALLA CASA DI RIPOSO»

Cara Croce rossa così non va

Flavio Ardissone è un volto noto a Vercelli. Insegnante e soprattutto gestore di cinema (Belvedere, Italia, multisala...).
Ed è anche una persona poco incline alla polemica.
Oggi però sul suo profilo facebook è apparso questo sfogo:

cara Croce Rossa così non va

è inconcepibile che da circa sei ore non si riesca ad avere un trasporto di una paziente allettata dimessa dal pronto soccorso di Vercellii che deve rientrare in casa di riposo in piazza Mazzini...

nella stessa mia condizione ci sono almeno altri tre casi ! le altre organizzazioni interpellate hanno addirittura il telefono spento.

Ringrazio comunque tutto il personale del pronto soccorso di Vercelli per l'aiuto e la comprensione.

rb

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore