/ Politica

Politica | 02 luglio 2019, 11:40

Debutta il "Corsaro ter": molti visi nuovi in Consiglio comunale

ALLE 16 GIURAMENTO, ELEZIONE DEL PRESIDENTE E DELLA COMMISSIONE ELETTORALE

Debutta il "Corsaro ter": molti visi nuovi in Consiglio comunale

Consiglio comunale di insediamento, alle 16 di oggi, martedì 2 luglio. Con la seduta di convalida degli eletti, con le surroghe e con il giuramento debutta dunque l'amministrazione "Corsaro ter".

A presiedere la seduta sarà il "consigliere anziano" Alessandro Stecco, che ha ottenuto il maggior numero di preferenze personali alle elezioni del 26 maggio. Nel corso della seduta sono previste l'elezione del preisdente del Consiglio comunale (la maggioranza proporrà Gian Carlo Locarni) e della commissione elettorale. Oltre, naturalmente, al messaggio di saluto del primo cittadino eletto.

Sui banchi della maggioranza siederanno 20 consiglieri, di cui 12 della Lega. Dopo gli avvicendamenti legati alle dimissioni di chi è diventato assessore, il gruppo sarà formato da Tullia Babudro, Donatella Demichelis, Margherita Candeli, Franco Vercellino, Alessandro Stecco, Gian Carlo Locarni, Romano Lavarino, Giovanni Fortuna, Francesco D’Acierno, Francesco Iacoi, Pier Carla Camoriano e Martina Locca. Forza Italia sarà rappresentata da Gianni Marino, Simone Boglietti Zaccone, Carlo Riva Vercellotti, Jose Saggia, Antonio Prencipe, e Fratelli D’Italia da Martina Miazzone, Giuseppe Cannata, Stefano Pasquino.

 

La minoranza, avrà 12 posti, cinque dei quali del Partito Democratico, che verrà rappresentato da Maura Forte, Alberto Fragapane, Manuela Naso, Michele Cressano, Carlo Nulli Rosso.

Roberto Scheda, Paolo Campominosi e Andrea Conte rappresentano le due liste Voltiamo Pagina, e Uniti si Vince. Alberto Perfumo e Renata Torazzo SiAmo Vercelli, mentre Michelangelo Catricalà è nuovamente il rappresentante del Movimento 5 Stelle. Non siederà in consiglio Andrea Coppo, assessore uscente eletto per "Vercelli con Maura Forte" e che ha rinunciato al seggio da consigliere: il secondo della lista, per preferenze ottenute, è Alfonso Giorgio.




redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore