/ Economia

Economia | 02 luglio 2019, 15:38

Formazione continua: per avere un'agricoltura competitiva

I PROGRAMMI DI AGRIPIEMONTEFORM, ENTE REGIONALE CHE COMPIE 25 ANNI. ALLA GUIDA C'E' LA VERCELLESE LELLA BASSIGNANA

Paolo Guttardi e Lella Bassignana

Paolo Guttardi e Lella Bassignana

Da 25 anni è l'ente di Confagricoltura che si occupa di formazione e perfezionamento, organizzando e gestendo corsi professionalizzanti e di aggiornamento per tecnici, imprenditori, operai agricoli.

Un ente tanto più importante in un periodo, come quello attuale, in cui l'aggiornamento e la formazione continua possono fare la differenza tra far crescere la propria azienda o arrancare, risucchiati dalla crisi. Ecco perché l'agenzia formativa Agripiemonteform - e soprattutto le persone che si impegnano per farla vivere - festeggiano i primi 25 anni di attività con una serie di nuovi progetti professionalizzanti e con l'apertura di un nuovo canale di dialogo con la Regione che renda più agile l'organizzazione di nuovi percorsi didattici.

A guidare l'ente, emanazione di Confagricoltura Piemonte, è la vercellese Lella Bassignana, recentemente confermata alla guida dell'agenzia formativa regionale.

"Le difficoltà che sta attraversando l'agricoltura nazionale - spiega Bassignana - danno una nuova dimensione agli scopi dell'ente. Gli obiettivi che ci siamo posti per il prossimo triennio sono di incrementare il numero dei corsi per imprenditori, per la cooperazione, per la qualificazione e la specializzazione di maestranze e tecnici".

Tutela dell'ambiente, valorizazione dei prodotti tipici, promozione delle iniziative culturali e turistiche nell'ambito di un rapporto sempre più stretto tra città e campagna sono alcuni dei temi su cui lavorerà l'ente.

"Un occhio di rigurado - spiga Bassignana - viene rivolto ai giovani in modo che, una volta terminato il percorso scolastico sviluppino e perfezionino le loro capacità così come è negli obiettivi di Confagricoltura". Su questo versante molto è già stato fatto, soprattutto grazie alla collaudata collaborazione con gli istituti Agrari (a partire da quello di Vercelli, naturalmente) e molto si conta di poter avviare grazie alla collaborazione con la nuova giunta regionale. "Anche di questi temi - è la conclusione di Paolo Guttardi, direttore di Confagricoltura Vercelli e Biella - parlermo giovedì prossimo nel corso dell'assemblea pubblica di Confagricoltura Vercelli e Biella che verrà ospitata alla Scalise e che vedrà la partecipazione dell'europarlamentare Alessando Pansa e del neo assessore regionale all'Agricoltura, Marco Protopapa".

fr

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore