/ Politica

Politica | 01 luglio 2019, 15:29

Regione: tre vercellesi al debutto a Palazzo Lascaris - FOTO

PRIMA RIUNIONE DEL CONSIGLIO ELETTO LO SCORSO 26 MAGGIO

Regione: tre vercellesi al debutto a Palazzo Lascaris - FOTO

Si è aperto alle 14.30 a Palazzo Lascaris, presieduto dal consigliere regionale "anziano" (cioè che ha ricevuto il più alto numero di preferenze, Mauro Salizzoni, il primo Consiglio regionale dell'undicesima legislatura.

Una seduta che segna il debutto alla guida della Regione per Alberto Cirio, che ha stretto calorosamente la mano all'ex governatore Sergio Chiamparino. Prima di dichiarare l'apertura formale del Consiglio, l'esponente del Pd si è rivolto a Cirio, a cui ha augurato "un proficuo lavoro di collaborazione con i colleghi consiglieri nell'interesse della popolazione piemontese".

La seduta prosegue con l'elezione dell'Ufficio di presidenza del Consiglio regionale, composto da presidente, due vice e tre segretari. Dopo il discorso inaugurale del presidente del Consiglio regionale, il presidente della Giunta presenterà esecutivo e programma di governo.

Primo giorno di lavoro anche per i tre consiglieri vercellesi eletti a Palazzo Lascaris, Carlo Riva Vercellotti, Alessandro Stecco e Angelo Dago, mentre Roberto Rosso, ex vicesindaco trinese eletto in un collegio di Torino, siede nei banchi della giunta.

redaz - dal nostro corrispondente a Torino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore