/ Spettacoli

Spettacoli | 24 giugno 2019, 17:22

Musica, gastronomia e il tour di Federica Carta

IL BORGO DELLE STELLE: TRA GIORNI DA VIVERE ALL'APERTO

La cantante Federica Carta, reduce da Sanremo

La cantante Federica Carta, reduce da Sanremo

«Musica, arte, degustazioni: abbiamo organizzato eventi di vario genere per festeggiare i Patroni Santissimi Pietro e Paolo e per regalare alla città una festa indimenticabile». Il sindaco Paolo Tiramani e la vice sindaco Emanuela Buonanno sono orgogliosi del programma di festeggiamenti stilato per San Pietro e Paolo 2019, calendario articolato in tanti appuntamenti e in diversi punti della città, in modo da essere davvero “festa grande” per tutti, cittadini e visitatori.

Gli eventi prendono il via venerdì 28 giugno: alle 17,30 in via XX settembre si terrà il “Conciorto”, esibizione musicale Bioelettronica VegFunk Macroalternativa: «Qualcosa di straordinario – dice Emanuela Buonanno – che dimostra come la natura abbia mille potenzialità, persino quella di dar voce ad una musica emozionante».  Alle 18, si aprirà l’Area Enogastronomica Valsesiana, ai Giardini Pubblici: «Per tutte e tre le sere si potranno degustare prodotti tipici della Valsesia – dice ancora la vice sindaco – in particolare specialità come formaggi e salumi, serviti su taglieri, accompagnanti da vini e birre rigorosamente del territorio».

La serata proseguirà poi alle 21, in piazza Mazzini,  con il concerto “Il nostro canto libero”, nel quale si potranno ascoltare i musicisti che accompagnavano Battisti: «Avremo con noi Gianni Dall’Aglio (batteria), Massimo Luca (chitarra e voce), Franco Malgioglio (basso e voce) e Johnny Pozzi (tastiere) – dice Buonanno – sono i musicisti del grande Battisti, non è una cover band: potremo rivivere emozioni autentiche, ci faranno sentire le canzoni di Lucio cantante come quando c’era lui». La serata si concluderà alle 23 con “Jarlem Swing Society” , Dixieland e Jazz tradizionale.

Sabato 29: alle 18 si apre l’Area Enogastronomica ai giardini; alle 20,30 pre-concerto special live sul palco di Piazza Mazzini con Selenia Stoppa, Frankavilla, Rita Manelli, Pit coccato e Stefano Carcia, che faranno da band di apertura al concerto di Federica Carta, fissato per le 22: «Una giovanissima cantante reduce dal successo di Sanremo in coppia con Shade – spiega Emanuela Buonanno – molto amata dai giovani e con una voce bellissima: farà tappa da noi con il suo “Pop corn tour” per regalarci un momento sicuramente adrenalinico, così come sarà molto bella e divertente l’esibizione di rock acrobatico che si terrà alle 23,30 sempre sul palco di Piazza Mazzini».

Ma non è finita qui: «Vorrei ricordare a tutti che sabato sera sarà anche possibile fare shopping – spiega  la vice sindaco – Ascom, in collaborazione con i commercianti di Borgosesia, ha infatti organizzato “la notte delle migliori occasioni”: è proprio il caso di dire che sarà un’occasione da non perdere! Anche domenica, poi, i negozi saranno aperti, in modo che chi viene in città potrà approfittarne per visitarli».

Domenica 30 giugno serata finale, con l’area Enogastronomica aperta già dalle 12, una performance con artisti di strada alle 16,30 in  Piazza Martiri, curata da Incontra la Danza, dal titolo “TelAnimal”. La serata inizierà alle 20,30 con Sesia Jazz Quartet con Patrizia Conte, seguita alle 21,30 dalla Nova Big Band con Walter Ricci: entrambi i gruppi presenteranno musica jazz live, con emozioni garantite anche grazie all’altissimo livello dei due front artist.

«Avremo anche molti spazi dedicati all’arte – aggiunge Emanuela Buonanno – con opere d’arte e decorazioni installate nelle vie di Borgosesia e diverse performance nei vari angoli della città. Tra le tante cose, ci sarà l’esposizione delle opere del bravissimo artista gattinarese Ruben Bertoldo, in via Roma, o l’installazione del progetto “Madre” di Antonio Spanedda in via Cairoli.  Non abbiamo trascurato, naturalmente, i bambini – continua – e venerdì ci sarà per loro uno spettacolo di Europuppet FestiValsesia al Parco Magni (alle 16) mentre sabato alle 16,30 in via Roma ci saranno i Pagliacci “Anemone e Surfinia” di Fiorenza Giuliani e Daniela Greppi. Protagonisti i bambini anche alla mostra che ci sarà alla Pro Loco, con l’esposizione dei  lavori della III Primaria di Valduggia dal titolo “Modigliani, Monte, Van Gogh”. 

Anche la cultura avrà il suo spazio, con la presentazione del libro di Remo Bassini, “La donna di Picche”, sabato alle 17.00 ai giardini Pubblici. Infine ci sarà spazio anche per il Carnevale (in piazza Garibaldi) con l’esposizione del laboratorio di cartapesta per bambini e la proiezione di immagini delle passate edizioni della manifestazione.
Il ricco e composito programma ha richiesto un impegno corale e prolungato, adesso è il momento di godere i frutti di tanto lavoro e la speranza è che la città si riempia di gente, di  vita e di gioia: «Ormai è tutto pronto, ci sarà, come sempre, massima attenzione alla sicurezza – concludono  Emanuela Buonanno e Paolo Tiramani – non resta che invitare tutti a partecipare, borgosesiani, valsesiani e chiunque voglia divertirsi immerso in un contesto ricco di stimoli culturali, gustando prodotti prelibati ed ascoltando buona musica. Buona festa patronale a tutti!».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore