/ Cronaca

Cronaca | 23 giugno 2019, 09:15

Schianto mortale: perde la vita un 26enne

LA TRAGEDIA INTORNO ALL'1,30 TRA SANTHIA' E ALICE CASTELLO

Schianto mortale: perde la vita un 26enne

Incidente mortale, nella notte tra sabato e domenica, lungo la strada provinciale tra Santhià e Alice Castello. Intorno all'1,30, nel territorio comunale di Tronzano, una Ford Fiesta condotta da un giovane di 26 anni, Stefano Porta, residente a Santhià e di professione fisioterapista, è uscita di strada autonomamente. 

I vigili del fuoco di Santhià e di Livorno Ferraris sono intervenuti per i soccorsi: hanno estratto dalla vettura il giovane in fin di vita ma purtroppo per lui non c'è stato niente da fare; vana la corsa del 118 verso l'ospedale Sant'Andrea, dove è stato constatato il decesso.

Stefano Porta aveva studiato a Vercelli, al liceo classico e aveva poi frequentato l'Università per conseguire il dilploma di laurea in fisioterapia, aprendo uno studio proprio. Era stato uno studente molto brillante, tanto da meritarsi il premio del Comune per giovani neo laureati. Sul lavoro era apprezzato per la preparazione e la capacità di entrare in sintonia con i pazienti. Così la notizia della sua morte sta rapidamente facendo il giro della cittadina. Porta lascia i genitori e il fratello maggiore. 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore