/ Attualità

Attualità | 19 giugno 2019, 08:42

Stangata Rc Auto in Piemonte: ma Vercelli è una sorpresa

SOS TARIFFE: UNO STUDIO SU COSTI, AUMENTI E SPESA MEDIA

Stangata Rc Auto in Piemonte: ma Vercelli è una sorpresa

Nel 2019 assicurare l’auto costa il 22% in più agli automobilisti piemontesi. Stipulare una polizza con le sole tutele base è un salasso in particolare a Torino, dove si spendono in media 582 euro, a fronte di 465 euro di costo medio nel resto della regione. All’ombra della Mole Antonelliana gli automobilisti sono sempre più a caccia di sconti sull’Rc auto. L’ultimo studio di SosTariffe.it ne ha stimato i prezzi e come sono cambiati rispetto allo scorso anno

Tempi duri per gli automobilisti piemontesi. Durante l'ultimo anno i prezzi dell'Rc auto in Piemonte hanno subito forti rincari (pari al 22,11%) rispetto al 2018. In media stipulare una polizza assicurativa per l'auto, con le sole tutele base, costa 465 euro. Ma provincia che vai, prezzo che trovi.


Torino è la più cara in assoluto, qui in media la Rc auto costa 582 euro, ma anche quella dove si cercando più opportunità per risparmiare sull’assicurazione auto (il 70% circa del totale dei preventivi piemontesi proviene da questa provincia).

Lo rivela l'ultimo osservatorio SosTariffe.it che ha analizzato l'evoluzione dei prezzi RC auto nella regione Piemonte, provincia per provincia, confrontando le tariffe degli ultimi due anni.

Nel 2019 Torino resta la provincia più cara per assicurare l’auto, la più economica diventa Vercelli

L'analisi di SosTariffe.it è stata condotta a giugno 2019 grazie ai preventivi rilasciati agli utenti piemontesi dal comparatore RC Auto. Lo studio ha tenuto conto dei costi medi della sola polizza Rc, senza garanzie accessorie, nei primi cinque mesi dell’anno, calcolando la media, per ogni mese, dei preventivi più bassi registrati dal sistema di comparazione.
Nel corso del 2019 i prezzi delle assicurazioni auto in Piemonte sono saliti alle stelle (del 22,11%). È lievitato il costo medio dell’ Rc auto, ma sono schizzati anche i prezzi nelle singole province. La media regionale quest'anno è di 465 euro per assicurare il proprio veicolo con la sola tutele base, mentre lo scorso anno ne bastavano in media 381, circa 84 euro in meno.
I prezzi, anche quest'anno sono molto superiori alla media a Torino, dove il costo si aggira intorno ai 582 euro. All'ombra della Mole Antonelliana si elaborano anche la maggior parte dei preventivi (70,19%).
A risparmiare più di tutti sono i guidatori di Vercelli, che devono mettere mani al portafoglio per soli 431 euro. Le richieste di preventivi da questa provincia sono minime (2,80% rispetto al totale regionale).

Gli ultimi rincari si fanno sentire soprattutto a Verbano-Cusio-Ossola. Lievi aumenti a Cuneo
Nel resto delle province piemontesi nel corso dell’ultimo anno i prezzi sono saliti, ma non allo stesso modo. Il 2019 rappresenta un salasso assicurativo per i guidatori di Verbano - Cusio - Ossola, costretti a spendere quest'anno 440 euro a fronte dei 313 euro del 2018 (la bellezza del 40,50% in più).
Gli aumenti più significativi si registrano anche ad Alessandria, passata a 472 euro annui dai 372 euro dell'anno scorso (26,61% in più). A seguire Vercelli, che anche se nel complesso spende meno di tutto il Piemonte per assicurare l'auto nel 2019 (soli 431 euro), però rispetto a dodici mesi fa (quando ne bastavano 345) spende nel complesso parecchio di più (24,74%). Conviene ancora assicurare l'auto invece a Cuneo, che negli ultimi due anni ha subito aumenti minimi (solo il 13,71%), i più bassi della regione, passando dai 392 euro necessari per assicurare l'auto nel 2018, ai 445 che ne servono nel 2019. Pochi aumenti anche a Torino (+15,12%) che tuttavia nel complesso è carissima, e a Biella (+17,14%) che sale dai 379 euro del 2018 ai 444 che servono nei primi cinque mesi di questo 2019.

Nel 2018 invece Torino la provincia più cara, Verbano-Cusio-Ossola la più economica
Se esaminiamo l'anno 2018, in media i residenti in Piemonte hanno speso per l'assicurazione auto 381 euro, con alcune differenze di prezzo tra una provincia e l'altra. Gli automobilisti di Torino hanno pagato in assoluto più di tutti. Circa 505 euro, una cifra esorbitante rispetto alla media regionale dello scorso anno. Tuttavia, dal capoluogo di regione sono giunte anche la maggior parte delle richieste di preventivo (68,99% del totale). Se la sono cavati con molto poco invece, i guidatori di Verbano – Cusio - Ossola, che nel 2018 hanno potuto assicurare la propria vettura con soli 313 euro. Di pari passo, anche le richieste di preventivi giunte da questa provincia, la meno popolosa della regione, sono state piuttosto poche (2,26%). Appena un po' di più di Vercelli, che si distingue per aver assicurato meno auto nel corso del 2018 (2,17%).

Nelle altre province prezzi del 2018 nella media
Gli automobilisti delle altre province piemontesi, invece, lo scorso anno per assicurare la propria auto hanno speso cifre sempre in linea con la media regionale. Ecco quanto hanno dovuto sborsare, dalla provincia più economica alla più cara: subito dopo gli abitanti di Verbano – Cusio - Ossola che se la sono cavati con soli 313 euro, troviamo i residenti a Vercelli (345 euro) e a Novara (356 euro). Hanno dovuto investire un po' di più, nell'ordine, i conducenti di Alessandria (372 euro), Biella (379 euro), Asti (382 euro) e Cuneo (392 euro). Decisamente sopra la media i prezzi pagati per la stessa polizza a Torino, dove per assicurare il proprio veicolo servivano non meno di 505 euro.

dal nostro corrispondente a Novara

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore