/ Cronaca

Cronaca | 15 giugno 2019, 10:35

Si chiude in bagno per sfuggire ai controlli, poi aggredisce gli agenti

NEI GUAI UN 23ENNE CHE DA SANTHIA' STAVA RAGGIUNGENDO NOVARA

Si chiude in bagno per sfuggire ai controlli, poi aggredisce gli agenti

Si era chiuso in uno dei servizi igienici del treno per eludere i controlli. E, quando gli agenti della Polfer in servizio sul treno che da Santhià stava raggiungendo Novara hanno aperto la porta, si è scagliato contro i poliziotti cercando di colpirli a calci e pugni.

E' finito nei guai un 23enne malese, in regola sul territorio nazionale e già noto pr numerosi precedenti per detenzione e spaccio di stupefacenti. Quando gli agenti sono riusciti a bloccarlo, farlo scendere dal treno e portarlo negli uffici della Polfer l'uomo ha continuato a mantenere comportamenti aggressivi e violenti, rifiutando di fornire le proprie generalità.

Una volta identificato, è così stato denunciato per rifiuto di generalità, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale. La sua posizione è ora al vaglio dell’autorità giudiziaria.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore