/ Politica

Politica | 14 giugno 2019, 11:38

Regione: l'unico vercellese in giunta è stato eletto a Torino

CONTO ALLA ROVESCIA PER IL NUOVO ESECUTIVO: CIRIO FIRMERA' LE NOMINE IN GIORNATA

Un posto nella giunta regionale per Roberto Rosso

Un posto nella giunta regionale per Roberto Rosso

Conto alla rovescia per la nuova giunta regionale: il presidente Alberto Cirio firmerà in giornata le nomine. E, se le indiscrezioni verranno confermate, l'unico vercellese a ottenere un posto nell'esecutivo sarà l'ex parlamentare Roberto Rosso, recordman di preferenze a Torino, dove è stato eletto con Fratelli d'Italia.

Alla Sanità, dove tanto si è fatto il nome di Alessandro Stecco, andrà invece Luigi Genesio Icardi, sindaco di Santo Stefano Belbo; a Marco Gabusi, di Canelli, dovrebbero andare le Infrastrutture, a Fabio Carosso da Coazzolo, l'Urbanistica e la montagna e alla biellese Elena Chiorino (anche lei primo cittadino, a Ponderano) Istruzione, lavoro e formazione. A Matteo Marnati, novarese (assessore esterno) dovrebbero andare le deleghe per Ambiente, innovazione e ricerca; all’alessandrino Marco Protopapa quelle legate all'Agricoltura; a un'altra biellese, Chiara Caucino, il Welfare, Famiglia e Bambini; all'alessandrina Vittoria Poggio Commercio, Turismo e Cultura. Andrea Tronzano, recordman di preferenze in Forza Italia, avrà le deleghe su Bilancio e Attività produttive, e Roberto Rosso i rapporti con il Consiglio regionale, affari legali, contenzioso, diritti civili e soprattutto la delegificazione. Infine Fabrizio Ricca si occuperà di Sport, Giovani e Polizia locale e Partecipate.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore