/ Cronaca

Cronaca | 14 giugno 2019, 19:23

Insulti sessisti dopo la ballata su Salvini

IL CASO DELLA VERCELLESE ALICE ULI PROTTO PUBBLICATO DA NEXTQUOTIDIANO (E SPIEGATO SUL BLOG DI FRANCO RICCIARDIELLO)

Dalla pagina facebook di Alice "Uli" Protto

Dalla pagina facebook di Alice "Uli" Protto

Dopo il post infelice dell'onorevole Paolo Tiramani su Maura Forte e la risposta di Giulia Bodo, impulsiva ma da censurare perché rievoca la morte di Buonanno, ecco un terzo caso vercellese che diventa un caso nazionale: quello della vercellese Alice “Uli” Protto, vocalist della band Maleducatones.

La sua ballata contro Salvini ha scatenato insulti pesanti e sessisi (che Alice Uli Protto ha fotografato e postato sulla sua pagina fabebook).


Gli insulti sessisti dei leghisti all'autrice della Salvineide, ha titolato nexquotidiano.
Alice Uli Protto è una cantante di Vercelli che in occasione della visita di Salvini nella sua città ha deciso di scrivere una canzoncina invece che esporre l'ormai classico striscione. Stranamente quei grandi esperti di democrazia e sovranità che votano Lega non l'hanno presa benissimo, ha scritto nextquotidiano.
ECCO L'ARTICOLO

Ma giorni prima era intervenuto Franco Ricciardiello nel suo blog, a difesa di Alice Uil Protto.

Un lungo e ricco articolo con spunti storici, anche.

ECCO L'ARTICOLO DI RICCIARDIELLO

 

rb

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore