/ Economia

Economia | 01 giugno 2019, 18:20

Vino di qualità, prodotto da un vercellese

GRIGNOLINO, BARBERA E SYRAH IN DEGUSTAZIONE IN VIA NATAL PALLI - BALOCCO: «UNA PRODUZIONE 'VERDE'»

Vino di qualità, prodotto da un vercellese

«L'agricola Bes “Bere e sognare” nasce nel 2017 dalla voglia di sognare e dall'amore per la terra ed il vino. La passione per il vino e la terra ci hanno da subito indirizzati verso una cultura "verde": vorremmo lasciare alle prossime generazioni il nostro piccolo lembo di terra privo di qualsiasi sostanza dannosa. Quest'anno avremo una piccola produzione di circa 7000 bottiglie mentre il prossimo anno sono previste (se la stagione ci aiuterà) circa 11.000 bottiglie».

Così (il vercellese) Daniela Balocco alla serata organizzata da Slow Food ed allietata dal gruppo Costa & The Drunks, venerdì sera, nella sede in via Natal Palli.

«Siamo una piccolissima azienda vinicola situata nel Monferrato, a Treville, con 6 ettari di terreno.

Le varietà attuali sono: Barbera, Grignolino e Syrah. Adesso bbiamo messo a dimora tre nuovi vigneti: Barbera, Grignolino e Freisa. Ma ».

Presto sarà inaugurata la cantina in località Cereseto. A novembre arriverà la certificazione biologica da Valore Italia.


Durante la serata, degustazione di grignolino Bestia Grama, il barbera Dedulà e lo Syrah Xirà in abbinamento con specialità della gastrononia Cominetti di via Foa.

«Ringrazio Daniele Balocco, Sara Scheda, Marco Costantini, Diego Cavallone, la Gastronomia Cominetti, Simona Formigoni, Marco Allolio, Gabriele Varalda, Luigi Carbonero, Rosangela Fornara, Gabriella Biasone e a tutta la squadra dei volontari» ha scritto sulla sua pagina facebook Massimo Bignardi, di Slow Fodd Vercelli.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore