/ Cronaca

Cronaca | 22 maggio 2019, 08:43

Aggressione in ospedale: un uomo nei guai

AL CAPEZZALE DELLA MADRE, LITI CON IL FRATELLO E TENTA DI STRANGOLARLO

Aggressione in ospedale: un uomo nei guai

Ha rimediato una denuncia per lesioni e minacce l'uomo che, la scorsa settimana, ha aggredito il fratello, davanti al capezzale della madre, mettendogli le mani al collo in un tentativo di strangolamento.

leggi anche: AGGREDITO DAL FRATELLO MENTRE ASSISTE LA MADRE MALATA

Al termine degli accertamenti, gli uomini della Squadra Volante, che erano intervenuti all'ospedale Sant'Andrea per riportare la calma tra i due fratelli e verficare quanto accaduto, hanno denunciato l'uomo, biellese di origine ma residente nel vercellese. 

Il fratello, vittima dell'aggressione al termine di una lite scoppiata per motivi familiari, era stato spinto nel bagno della stanza e si era ritrovato lividi al collo rimediando una prognosi di 21 giorni.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore