/ Sport

Sport | 20 maggio 2019, 22:17

La PFV alle Regionali 3 contro 3 Fiba (U18 e U16)

LA SORTA BEFFARDA E L'AMARO IN BOCCA PER COME E' ANDATA

La PFV alle Regionali 3 contro 3 Fiba (U18 e U16)

Si sono svolte domenica scorsa a Grugliasco (TO) le finali regionali del 3 contro 3 FIBA categorie U18 e U16 femminili.

La PFV si è qualificata con la squadra U18 che per l’occasione era composta da Caroline Ansu, Miriam Nagari, Sofia Zoccola e dalla giovanissima Carolina Momo (2004).

Il girone di qualificazione ha visto le bicciolane inserite nel girone con Moncalieri e Conte Verde Rivoli in cui la PFV ha vinto 14-12 all’overtime il primo match contro Rivoli, mentre ha perso contro Moncalieri 3-1 in una minipartita caratterizzata da tanti errori.

Dopo una lunghissima pausa dovuta ad un grave infortunio occorso ad un’atleta di Castelnuovo Scrivia, si è giocata la fase ad eliminazione diretta, e la sorte ha voluto che l’avversaria nel quarto di finale fosse proprio il Moncalieri incontrato nel girone eliminatorio. La partita è stata più combattuta di quella disputata in mattinata ed è stata risolta solo all'ultimo minuto di gioco dalle torinesi con 2 giocate dalla grande distanza. Il risultato di 7 a 3 finale penalizza le giovani vercellesi e lascia tanto amaro in bocca perché forse con un altro avversario l’avventura sarebbe stata più lunga.

La sorte ha voluto che la finale fosse disputata proprio dalle 2 compagini affrontate dalla PFV, Moncalieri e Conte Verde, con la prima che si aggiudica il pass per le finali nazionali di giugno a Castellana Grotte (Bari).
Piccola consolazione per la Società vercellese  la qualificazione alle finali nazionali nella categoria U16 per la propria tesserata Sofia Bracco, in prestito a Castelnuovo Scrivia.


Roberto Cavallaro

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore