/ Sport

Sport | 16 maggio 2019, 08:50

Mokaor determinata e vincente

CAMPIONATO DI VOLLEY, PLAY OFF: GRINTA E CUORE... E ANCHE IL LASSALLIANO VA KO

Mokaor determinata e vincente

Con il Pala Bertinetti ancora sold-out, la Mokaor nella seconda gara dei play off supera anche il temuto Lasalliano Torino.
Alla Mokaor occorreva una vittoria da tre punti per poter arrivare alla vetta del gironcino, impresa non certo facile contro le torinesi, visto anche le assenze eccellenti della rosa.
Ma mercoledì Mossetti e compagne sono state più forti delle avversità e con una gara giocata con grinta e cuore hanno superato le avversarie per 3-1, centrando in pieno l’obiettivo prefissato.
Non inizia bene l’incontro la Mokaor che nel primo set subisce la compattezza del Lasalliano senza riuscire a contenere gli attacchi delle ospiti, che si aggiudicano il periodo per 25/20, con le attaccanti bicciolane un po’ in stand-by.
Nella seconda frazione la musica incomincia cambiare con la Mokaor che adesso gioca bene, costringendo le torinesi a commettere molti errori, che risulteranno poi fondamentali per il 25/18 a proprio favore, che riporta la gara sul 1-1.
Nel terzo set la Mokaor continua a imporre il proprio gioco arrivando positivamente al 24/17.
Ma inspiegabilmente su quel parziale le vercellesi spengono la luce e, complici anche 3 ace di fila e due errori, permettono alle ospiti di arrivare ad un inimmaginabile 24/24.
Sarà poi il Lasalliano a sbagliare la battuta, mentre la Mokaor che ringrazia, con due attacchi in fast di Bertolone, mette le cose a posto vincendo il periodo per 27/25, pur non senza qualche brivido.
La quarta frazione vede la Mokaor ormai lanciata, mentre le torinesi perdono lucidità subendo sino al 24/17.
Ma su quel punteggio, la Mokaor ha un black-out e, non riuscendo più a buttare a terra la palla, permette alle ospiti, di farsi sotto.
Finalmente un attacco da posto quattro permetterà alla Mokaor di conquistare il set per 25/22 e la gara per 3-1.
Con questi tre punti conquistati e con Novara che batte Alba, la Mokaor balza in testa alla classifica con 5 punti.
E’ terzo ed ultimo turno a determinare chi affronterà la perdente tra Bra o Asti per il secondo posto utile per la serie B2.
La Mokaor sabato alle 20,30 sarà di scena ad Alba contro una formazione ultima e che non ha più nulla da chiedere a questa stagione.
Mentre Novara Lasalliano è una gara tutta da giocare con il risultato e la posta in palio ancora tutta da verificare.
Il messaggio è chiaro: la Mokaor quindi dovrà vincere ad Alba, con qualsiasi risultato per poter ambire allo spareggio per la B2.
Ogni altro risultato diventerà un rebus, e sarà risolvibile solo dopo aver conosciuto i risultati delle altre avversarie.

CAFFE’ MOKAOR – ASCOT LASALLIANO TORINO 3-1 20/25 25/18 27/25 25/22
Bertolone (11), Sella(2), Bergamasco, Mossetti (15), Micillo, Comello, Mandelli (9), Bertinazzi (2), Paggi L, Furgato L2,  Zambotti (14), Segnan (10), Fumarulo. Allenatori Reggio-Vigliani.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore