/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 14 maggio 2019, 22:22

Grieco: «Una Pro Vercelli che corra tanto, cinica»

«IN CAMPIONATO HO SEMPRE MESSO LA PRESTAZIONE DAVANTI A TUTTO, MA CON LA CARRARESE CONTA SOLO IL RISULTATO»

Vito Grieco

Vito Grieco

Al seguito della Carrarese ci saranno 400 tifosi. Non saremo sommersi dai cori avversari, stavolta. Ma arriva un avversario di tutto rispetto.

La parola al tecnico della Pro Vercelli, Vito Grieco

«Con la Carrarese non finisce 0 a 0. È una squadra forte con un otimo mister, hanno un potenziale offensivo forte, bisogna stare attenti. La Pro deve dimenticare le due vittorie con loro: i play off sono un nuovo campionato. Dal punto di vista tattico dobbiamo essere bravi nei duelli individuali. Ci sarà da soffrire...».

Come giocherà la Pro?

«Noi dobbiamo attaccarli, con la difesa alta, giocando sulla corsa, perché loro sono tecnicamente più bravi di noi. Dobbiamo fare una partita d'attacco, e se viene il pari bene, ma non giocheremo per il pari».

Giocatori stanchi, dopo la partita con l'Alessandria. Ci sarà un po' di turn-over?

«In corsa farò sicuramente dei cambi, ma alla seconda partita non mi sembra il caso di cambiare uomini».

Domani sera chi si ferma è perduto.

«Ai ragazzi ho sempre fatto i complimenti, anche quando abbiamo perso (unica sconfitta dove abbiamo perso male è stata con la Juventus U23). Durante la stagione ho sempre messo davanti a tutto la prestazione, ora è diverso, conta solo il risultato».

rb

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore