/ Sport

Sport | 12 maggio 2019, 11:07

Pro Vercelli: una speranza chiamata serie B

IMPEGNO NON FACILE CONTRO L'ALESSANDRIA: OCCORRE CREDERCI. TUTTI

Pro Vercelli: una speranza chiamata serie B

Esattamente un anno fa, con la Pro Vercelli ormai retrocessa e a due giornate dal termine, iniziava l'“era Grieco”. Con la vittoria sulla Ternana la Pro Vercelli, lo stadio Piola (o Robbiano) e il suo pubblico salutarono la B.

E la B, da stasera, è più di una speranza. Si parte con i play off, gara con l'Alessandra. Prima tappa.

La Pro per passare deve vincere o pareggiare. Ma l'Alessandra è una buona squadra e avrà il supporto di centinaia di tifosi. Anche la Pro Vercelli, certo, ma forse non ci sarà il pienone, e questo è un gran peccato.

Le speranze insomma sono due: che la Pro passi il turno e che il pubblico sia numeroso, il più possibile. C'è una terza speranza, si chiama serie B. Il tifo vercellese e la squadra debbono crederci.

Ricordiamo che i cancelli dello stadio apriranno alle ore 19.e che i botteghini di via Massaua saranno operativi dalle ore 16,30.

rb

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore