/ Attualità

Attualità | 06 maggio 2019, 11:16

Uno sguardo sul territorio: la premiazione

SI E' CONCLUSO IL CONCORSO PROMOSSO DA INTERACT VERCELLI E VERCELLI YOUTHNEWS

da sinistra in alto: Martina Loberti, Vittoria Gregnanin, Greta Maria Sorani, Antonella Stelitano. In basso: Anna Pagni, Samuele Giatti, Marco Miglietta

da sinistra in alto: Martina Loberti, Vittoria Gregnanin, Greta Maria Sorani, Antonella Stelitano. In basso: Anna Pagni, Samuele Giatti, Marco Miglietta

Si è concluso il concorso “Uno sguardo sul territorio” lanciato da Interact Vercelli e Vercelli YouthNews nello scorso mese di febbraio e indirizzato alle scuole superiori della provincia di Vercelli. Un concorso rivolto a tutti i ragazzi dai 14 ai 19 anni, la cui finalità è stata quella di formare i giovani alle dinamiche che si celano dietro la nascita di una notizia. Lo scopo ultimo è quello che, ottenuta questa conoscenza, i ragazzi siano in grado di approcciarsi in modo più costruttivo ed efficace alla lettura dei quotidiani, sia nel formato cartaceo che online, così come a tutte le forme di comunicazione giornalistica.

I partecipanti sono stati chiamati a realizzare un elaborato che descrivesse, secondo i criteri della cronaca giornalistica, un fatto, un evento, una realtà locale (associazione sportiva, di volontariato, i problemi di un quartiere, un’attività commerciale caratteristica/tradizionale, un’intervista a un personaggio di rilievo…)
I modi con cui si sono espressi i ragazzi sono stati diversi: dall’elaborato scritto testuale, al reportage fotografico, fino a brevi produzioni video.

«Un’iniziativa con cui abbiamo cercato di rilanciare la presenza di Interact tra i ragazzi del territorio - precisa il presidente, Samuele Giatti -  fissandoci anche e soprattutto un obiettivo formativo: lo scopo è stato quello di sensibilizzare i nostri coetanei a una tematica, quella della “sana” informazione, di cui, forse, oggi nelle scuole non si parla ancora a sufficienza. E il riscontro ricevuto dalla lettura degli elaborati è sicuramente positivo»

I tre elaborati ritenuti meritevoli da parte della giuria, composta da giornalisti e docenti di lettere, sono tra loro di diversa natura: al primo posto un elaborato video di Greta Maria Sorani e Vittoria Gregnanin, al secondo posto un corsivo sulla città di Vercelli di Luca Torti e, al terzo posto, un reportage sulla Fiera in Campo a firma Antonella Stelitano. La premiazione è avvenuta nel corso di una serata conviviale, in cui erano presenti i giurati Marco Miglietta e Martina Loberti, oltre al Socio Onorario Anna Pagni.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore