/ Notizie dall'Italia

Notizie dall'Italia | 29 aprile 2019, 10:54

Macchinisti ubriachi, cancellato il Frecciarossa

INCREDIBILE EPISODIO ALLA STAZIONE DI BRESCIA

Macchinisti ubriachi, cancellato il Frecciarossa

Macchinisti ubriachi e così il Frecciarossa non parte e i 65 passeggeri che avevano prenotato il biglietto devono essere trasferiti su un altro convoglio. E' accaduto alla stazione di Brescia. Lo rende noto la polizia ferroviaria, raccontando che il Frecciarossa 9604 che doveva partire alle 5.17 da Brescia per Napoli è stato «soppresso in stazione a Brescia perché i macchinisti erano ubriachi», come è stato segnalato alla polizia ferroviaria dal capotreno. La Polfer è intervenuta insieme ai colleghi della Stradale per effettuare il test dell'etilometro (che avrebbe dato risultati esagerati per almeno uno dei due addetti), poi i 65 passeggeri sono stati trasferiti in treno a Milano Centrale per proseguire infine su un Frecciarossa per Napoli. Le indagini sull'accaduto sono in corso, mentre Trenitalia in una nota fa sapere di aver aperto un fascicolo disciplinare sull'accaduto.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore