/ Politica

Politica | 18 aprile 2019, 11:36

Orgogliosi di essere di destra: i candidati della lista Fratelli d'Italia

POZZOLO: "NON C'E' RINNOVAMENTO IN CHI SI NASCONDE DIETRO ALLE LISTE CIVICHE"

Orgogliosi di essere di destra: i candidati della lista Fratelli d'Italia

Orgogliosamente di destra. Con una storia e valori chiari: "Dio, Patria e Famiglia". Con la voglia d mettersi in gioco per la città e con la garanzia di "essere alleati leali, che non chiedono nulla in cambio se non il mantenimento degli impegni presi per la città".

Emanuele Pozzolo, coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia, non ha mai avuto paura di schierarsi né di parlare chiaro. E lo stesso ha fatto mercoledì sera, presentando la lista di candidati che, alle prossime elezioni, sosterrà Andrea Corsaro. 

Tra i candidati ci sono il consigliere comunale Stefano Pasquino, l'ex assessore Giuseppe Cannata, l'ex consigliere Guglielmo La Manita e anche la ex consigliera Paola Ronco. Poi molti volti nuovi, tra cui Martina Miazzone, insegnante di scuola media impegnata in varie iniziative culturali.

Metterci la faccia e schierarsi è un punto di oroglio per Pozzolo che, nel suo intervento, non manca di attaccare le liste civiche (o "pseudo civiche"). "Non c'è rinnovamento in chi fa politica da 50 anni e si nasconde dietro una lista civica - ha detto -. C'è solo il tentativo di non schierarsi. Ma le persone normali sapranno riconoscere il valore di queste operazioni. Noi siamo orgogliosi di avere una storia e un simbolo, siamo orgoglioso di avere dei valori. Siamo un partito leale e da almeno un anno abbiamo scelto di sostenere Corsaro perché siamo sicuri che lavorerà per il bene della città, su progetti concreti, su iniziative che faranno il bene delle persone".

Corsaro, nel suo intervento ha ribadito "L'amarezza per aver visto tanti progetti avviati dalla mia amministrazione abbandonati senza un motivo. Progetti e ricerche di finanziamenti lasciati andare, a fronte poi di accuse immotivate che ci sono state fatte sul bilancio o sulle piscine. Negli anni da sindaco ho imparato che l'importante è fare programmazione, portare finanziamenti, avere obiettivi. E' con questo proposito che invito tutti a vivere i giorni di campagna elettorale che ci attendono".

Lalista è composta da:
Federico Alaimo, Anas Bousairi, Giuseppe Cannata, Elisabetta Cerutti, Dario Colangelo, Paolo D'Otricoli, Isabella Dughera, Nadia Fabbiano, Andrea Giolo, Guglielmo La Mantia, Carlo Lanzafame, Alessandro Loqui, Liliana Maciariello, Enrico Menini, Martina Mazzone Pozzuolo, Elisa Michieletti, Stefano Mognon, Samantha Oliverio, Gabriele Ottaviano, Stefano Pasquino, Patrizia Pavesi, Daniela Pierobon, Giuseppe Pisanzio, Chiara Raisaro, Maurizio Ravetto, Marco Rolando, Paola Ronco, Dema Sarto, Giovanni Scarrone, Daniele Tappari, Francesca Vajo, Carmelo Ronco Vitellini

fr

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore