/ Spettacoli

Spettacoli | 17 aprile 2019, 09:22

Lo Stabat Mater di Faber Teater per gli 800 anni della basilica

GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA SANTA A VERCELLI

Lo Stabat Mater di Faber Teater per gli 800 anni della basilica

Approda a Vercelli ll "Stabat Mater. Creazione per sei voci e un Duomo", apprezzata produzione di Faber Teater.

La performance vocale dei cantanti attori della compagnia teatrale (che a Vercelli è già stata protagonista di suggestivi spettacoli tra i quali quello organizzato nell'area dell'Antico Ospedale) va in scena nella basilica di Sant'Andrea mercoledì alle 21 nell'ambito delle iniziative della Settimana Santa a Vercelli organizzate da Comune e Arcidiocesi.

"Stabat Mater. Creazione per sei voci e un Duomo" è un'esperienza che acustica che prende forma grazie ai canti portati nei diversi luoghi della chiesa dalle voci di Paola Bordignon, Lucia Giordano, Sebastiano Amadio, Lodovico Bordignon, Marco Andorno e Francesco Micca per la direzione di Antonella Talamonti.

"E' il canto del dolore, della sofferenza e della perdita - spiegano da Faber Teater -, ma anche della trasformazione e del superamento del dolore. Un percorso che si snoda partento dello Stabat Mater di Jacopone da Todi e che tocca testi di diverse tradizioni e lingue inseriti su musiche originali".

In questo scenario la chiesa diventa essa stessa un grande strumento musicale che si fonde e dà corpo alle voci degli artisti. 

L'ingresso alla serata è libero.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore