/ Politica

Politica | 12 aprile 2019, 17:46

"Attacchi che vanno contro l'interesse della città"

APRC: IL SINDACO MAURA FORTE RIBATTE A MUSO DURO A CHI CHIEDE DI ANNULLARE IL PRELIMINARE DI VENDITA

Federico Pizzarotti e Maura Forte

Federico Pizzarotti e Maura Forte

Intervento a muso duro del sindaco Maura Forte, sulla richiesta di convocazione di un Consiglio comunale straordinario sulla vicenda Arpc.

Maura Forte prende la parola nel corso dell'incontro con Federico Pizzarotti, sindaco di Parma e fondatore di Italia in Comune, per difendere con convinzione l'opera portata avanti in questi anni nel campo degli insediamenti produttivi.

"Grazie al lavoro che abbiamo fatto portando Amazon a Vercelli - dice il sindaco uscente - siamo tra le poche città in cui l'occupazione è cresciuta. Siamo tra le città in cui è in ripresa il mercato degli affitti e presto ripartirà anche quello delle compravendite immobilliari. E, adesso che vogliamo completare questo percorso con l'insediamento di una realtà che si occupa di logistica 4.0, veniamo bersagliati dagli attacchi di un gruppo di consiglieri e di persone che cercano di fermare tutto questo. Addirittura abbiamo ricevuto la richiesta di convocazione di un consiglio straordinario per revocare un atto adottato per il bene della città".

Sulla questione il sindaco è drastica: "Qualcuno pretende che il Comune rinunci a un investimento da 120 milioni, ai posti di lavoro, alla creazione di un polo per lo sviluppo di imprese innovative realizzato grazie al rapporto che questa società ha con l'università di Chambery. Noi in questi anni abbiamo lavorato nell'esclusivo interesse dei vercellesi. Gli attacchi di questi giorni non fanno l'interesse della città".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore