/ Economia

Economia | 09 aprile 2019, 15:07

Lavoro: verso la cassa integrazione i 162 addetti di Amteco

LA DITTA VERCELLESE HA FATTO RICHIESTA DI CONCORDATO

Lavoro: verso la cassa integrazione i 162 addetti di Amteco

Richiesta di cassa integrazione straordinaria per il 162 dipendenti di Amteco, azienda vercellese attiva nel settore edile, delle infrastrutture per telecomunicazioni e  nel settore energetico. L'azienda ha chiesto un concordato condizionato con l'affitto di un ramo (e di 18 lavoratori) a una nuova società, controllata al 100%.

Da due settimane circa i cantieri sono fermi, e da due mesi e mezzo i lavoratori non percepiscono lo stipendio. C'è dunque grande preoccupazione tra sindacati e dipendenti: nella giornata di lunedì c'è stata l'assemblea dei lavoratori e l'incontro tra proprietà e rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil dei settori edili e metalmeccanici.

Le parti hanno firmato la richiesta di attivazione della cassa integrazione straordinaria per tutto il personale - soluzione che permetterebbe ai lavoratori di avere ammortizzatori sociali in attesa che si chiariscano i contorni della situazione. Amteco, infatti, ha in portafoglio commesse per svariati milioni di euro che potrebbero risultare appetibili, dando così ai lavoratori, tutti di alta qualificazione, l'opportunità di ricollocarsi.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore