/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 06 aprile 2019, 17:09

Le pagelle della Pro Vercelli (in quel di Cuneo)

BERRA, TERZINO GOLEADOR - GRANDE PRESTAZIONE DEI GIOVANI

Sangiorgi (f. Ivan Bemedetto)

Sangiorgi (f. Ivan Bemedetto)

NOBILE

Un'uscita a vuoto, qualche indecisione, ma anche interventi sicuri. Ha bisogno solo di credere di più in se stesso, questo portiere a cui tanti non perdonano niente: 6


BERRA

Perfetto in difesa, sicuro nei disimpegni, autore del sesto gol stagionale. Giornata da incrocniciare, insomma: 8


MILESI

Coordina la difesa, ha un piede niente male quando sventaglia, non sbaglia una chiusura: 7,5


CRESCENZI

Gara ordinata. Solo una volta perde di vista il neo entrato e velocissimo Jallow: 6,5


LEO GATTO

Sembra che il centrocampo a cinque lo esalti. Corre e chiude su tutta la fascia, bravo nelle ripertenze (a volte un po' troppo precipitoso nell'ultimo passaggio): 7


BELLEMO

Gara ordinata: 6,5


SANGIORGI

Uno dei pupilli di Grieco, punto fermo, ormai, di questa Pro. Regista con grinta: 7,5


MAL

Da attaccante drogato di dribbling a mezzala con tanta classe e fiato. E che gol: 8


MAMMARELLA

Anche lui, nel finale, si fa bruciare dal velocista Jallow, ma per il resto disputa una gran partita. La fascia sinistra è sua, ed è suo il sinistro su angolo che pesca Berra appostato sul secondo palo: 8


GERMANO

Parte alla grande, ma poi si spegne, e va bene così, perché si è allenato poco causa malanni alla caviglia, e sarà l'arma in più per il gran finale, c'è da giurarlo: 6,5


COMI

Morra merita la maglia da titolare, anche lui, lo ha dimostrato oggi, la meriterebbe. Visto che il modulo ormai è consolidato i due centravanti dovranno alternarsi. Contro il Cuneo, comunque, ha disputato una gran gara, sfiorando un gran gol: 7,5


MORRA

Il Cuneo, in svantaggio, preme, e Grieco lo fa entrare e lui spazia su tutto l'arco offensivo, facendo respirare la squadra e conquistando l'angolo che porterà al raddoppio. Missione compiuta, insomma: 7,5


SCHIAVON

Entra e gioca col piglio giusto: 7


IEZZI: 6,5

GERBI: n.g.


GRIECO

E' stata una vittoria soprattutto sua. Ha caricato e comunicato serenità alla squadra, che lo segue, da inizio campionato. Ma è stata una sua vittoria perché oggi ha vinto la Pro di Sangiorgi, Mal (che Grieco marca particolarmente stretto), Iezzi e Gerbi. La Pro, insomma, forgiata da questo tecnico: 8


Remo Bassini

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore