/ Cronaca

Cronaca | 26 marzo 2019, 13:31

La mano dell'uomo dietro allo spaventoso rogo?

NOTTE DI PAURA: LE FIAMME SONO ARRIVATE VICINE AD ALCUNE ZONE ABITATE

La mano dell'uomo dietro allo spaventoso rogo?

Potrebbe essere di origine dolosa lo spaventoso incendio che, nella notte tra lunedì e martedì, ha tenuto con il fiato sospeso gli abitanti di Bornate di Serravalle Sesia.

Le fiamme, che hanno danneggiato ettari di bosco tra vercellese e biellese, sono partite dalla strada che sale alla chiesetta di San Bernardo e poi si sono estese - complice il forte vento che spirava nella notte - propagandosi sul versante di Bornate, lambendo anche alcune abitazioni.

leggi anche: VASTO INCENDIO TRA VERCELLESE E BIELLESE

Vigili del fuoco e volontari dell'Aib hanno lavorato senza sosta, anche con l'appoggio di un Canadair, per contenere il rogo: dalla tarda mattinata di martedì la situazione è sotto controllo ma il personale presidia l’area, nel timore che qualche focolaio, riattivandosi, possa creare altri guai, soprattutto sul versante di Sostegno. Nella zona c'è ancora un forte odore di fumo che ammorba l'aria ed è percepibile a notevole distanza.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore