/ Economia

Economia | 25 marzo 2019, 17:20

Alleati contro i cyber attacchi alle imprese

CONFINDUSTRIA, LE QUESTURE DI VERCELLI E NOVARA E LA POLIZIA POSTALE PER PREVENIRE LA PIRATERIA INFORMATICA AI DANNI DELLE AZIENDE DEL TERRITORIO

Alleati contro i cyber attacchi alle imprese

Le imprese delle province di Novara e di Vercelli potranno usufruire di informazioni e preallarmi sui possibili “cyber-risk”, grazie a un accordo sottoscritto questa mattina a Novara.

Confindustria Novara Vercelli Valsesia e Compartimento di Polizia postale e delle comunicazioni per il Piemonte e la Valle d'Aosta hanno infatti stipulato un accordo di collaborazione volto alla condivisione e all'analisi di informazioni idonee a prevenire e a contrastare attacchi o danneggiamenti alle infrastrutture informatiche di CNVV, alla segnalazione di emergenze relative a vulnerabilità, minacce e incidenti a danno dei servizi di telecomunicazione, all'identificazione delle origini degli attacchi che abbiano come destinazione le infrastrutture tecnologiche gestite da CNVV e alla realizzazione di attività di comunicazione per fronteggiare le situazioni di emergenza.

Il protocollo d’intesa, firmato questa mattina in Questura a Novara dalla dirigente del Compartimento, Fabiola Silvestri, e dal presidente di CNVV, Gianni Filippa, alla presenza dei questori di Novara, Rosanna Lavezzaro, e di Vercelli, Sergio Molino, ha durata triennale e prevede anche interscambio di dati e attività formative congiunte sui sistemi, sulle tecnologie informatiche e sulle procedure di intervento per prevenire e contrastare gli accessi illeciti o i tentativi di accesso illecito ai sistemi e alle tecnologie informatiche.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore