/ Spettacoli

Spettacoli | 12 marzo 2019, 19:02

La Freedom Mad terza al Contest nazionale "A circle for life"

UN'ANNATA DENSA DI SODDISFAZIONI (E GIA' SI PENSA ALLE PROSSIME COMPETIZIONI)

I ragazzi della Freedom Mad

I ragazzi della Freedom Mad

Sabato 2 marzo al Contest Nazionale "A Circle for Life", la Boo-Ya Crew composta da Myriam Ventura, Lorenzo Concina, Nicole Gibbin, Chiara Koci, Gennaro Madonna, Gaia Agrillo e Dounya Mortabit della scuola di danza Freedom Mad di Vercelli, ha strappato il terzo gradino del podio lasciandosi alle spalle ben 8 gruppi nella categoria Hip Hop under 13. Inoltre i giovani ballerini si sono visti assegnare ben 3 borse di studio, unico gruppo ad averne collezionate così tante!
Le parole dell’insegnante Deborah: “Erano presenti Crew di alto livello ma i nostri ragazzi sono riusciti a farsi valere e  riconoscere! E questo è solo l'inizio!".


L'anno accademico era già cominciato alla grande con una stracciante vittoria dei Survivor Crew che al Contest Nazionale "All You Can Dance" del'11 novembre 2018 aveva portato a casa un meritato 1° posto nella categoria hip hop over, un 2° posto nel passo a due categoria contemporaneo over, una menzione speciale e 2 borse di studio per prestigiosi stage nazionali
«Siamo orgogliosi - dicono alla scuola Freedom - di avere dei ballerini così talentuosi e tecnicamente forti che riescono a collezionare ottimi risultati con i fatti e non con le parole. Oltre ai BooYa  e ai Suevivor, altre Crew della scuola di danza  si stanno preparando per le prossime competizioni con l’augurio che anche loro possano avere tante soddisfazioni».

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore