/ Cronaca

Cronaca | 12 marzo 2019, 16:34

Rubati un chilometro e mezzo di cavi di rame

IL FURTO METTE KO UNA CENTRALE DEL CONSORZIO BARAGGIA

Rubati un chilometro e mezzo di cavi di rame

Sono in corso gli accertamenti da parte dei carabinieri per il furto avvenuto, probabilmente nella nottata tra lunedì e martedì, di 8 cavi in rame da 200 metri ciascuno. Il colpo è stato messo a segno nella centrale a biogas di Magnonevolo nel comune di Cerrione, di proprietà del consorzio bonifica della Baraggia. L'impianto è rimasto fermo per diverse ore.

dal nostro corrispondente a Biella

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore