/ Arte e Cultura

Arte e Cultura | 12 marzo 2019, 10:09

Un secolo d'azzurro: cimeli e documenti sulla Nazionale

MOSTRA A SANTA CHIARA

Un secolo d'azzurro: cimeli e documenti sulla Nazionale

Chi ama il calcio e lo sport non può perdersi la mostra "Un secolo d'azzurro" ospitata, fino a domenica, nella ex chiesa di Santa Chiara di corso Libertà riaperta dopo un lungo periodo come polo espositivo.

Attraverso immagini, cimeli, documenti, fotografie, magliette e coppe - oltre 200 i pezzi in mostra - è possibile regalrsi un viaggio nella storia dello sport più popolare del mondo e riscoprire personaggi e campioni.

Molte le curiosità, dalle tessere federali dei primi del ‘900, alla carta intestata del Mondiale del 1934, ai biglietti di ingresso delle Olimpiadi del 1936 e dei Mondiali del 1938, alla contrattualistica dei giocatori durante il ventennio, alla corrispondenza tra le Linee Costa e i principali protagonisti (Stampa, federazione) per l’organizzazione del viaggio via Nave per i Mondiali del Brasile nel 1950 all’indomani della tragedia di Superga.

"Un secolo d'azzurro" è la mostra itinerante più grande d'Italia sulla storia della Nazionale di calcio: un'occasione per ammirare i documenti di fine '800 e le Coppe del Mondo conquistate nel 1982 e nel 2006, oltre alla sezione è dedicata al vercellese Silvio Piola, il più grande bomber della storia del calcio italiano, con l'esposizione di cimeli e materiale documentario.

 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore