/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 10 marzo 2019, 16:34

Pro Vercelli - Siena 1 a 1. Ripresa deludente

SQUADRA CONTESTATA

La contestazione finale

La contestazione finale

COMMENTO

Una buona Pro nel primo tempo, una Pro incapace di organizzare trame offensive nella ripresa, concedendo troppo a un Siena che, illuminato da Guberti, ha meritatamente pareggiato.

PRIMO TEMPO

Primi minuti, un'uscita a vuoto del portiere del Siena Melgrati, un superbo colpo di testa del centravanti senese Gliozzi, fuori di pochi centimetri: bella giornata di sole e bella partita, sembra.

Angolo conquistato da Morra, lo batte Mammarella, inserimento a centro area di Berra che insacca: Pro Vercelli 1 Siena 0 (e terzo gol stagionale di Filippo Berra). È il decimo minuto.

Grande Max Gatto: si libera di due avversari sulla sinistra e crossa in area dove Azzi colpisce debolmente in braccio al portiere.

Si è fatto male Azzi, stiramento? Grieco fa scaldare Leo Gatto, che entra: siamo al 23'.

Affondo in area di Morra, tiro moscio, siamo al 28'.

Butta male sul versante infortuni: Germano e Mammarella in sofferenza, speriamo tengano.

Errore di Melgrati, che in pratica passa la sfera a Max Gatto: tiro di sinistro, inoffensivo. È il 38'.

Punizione del Siena, ancora Gliozzi che svetta, alto di poco sulla traversa.

Grande azione Pro sulla destra, tutta du prima: Sangiorgi, Germano, Max Gatto che mette on area per Morra, ma l'attaccante, marcato, sfiora soltanto. Applausi.

Sventola di Pedrelli da 40 metri, salva Nobile con una bella parata. È il 47'.

 

RIPRESA

Zanon, palla a Guberti che, da dentro l'area, serve Gerli appostato dietro: gran tiro sul sette, pari del Siena, è il 51'.

Mammarella lancia Morra che, dalla sinistra, fa una cosa da fuoriclasse: recupera una palla impossibile, entra in area e da posizione impossibile costringe Melgrati a una gran parata. Siamo al 54'.

La Pro sembra un po' spenta, nel Siena si distingue Guberti, che gioca a tutto campo e che davanti è sempre pericoloso.

Guberti, gran botta da fuori, para Nobile.

63', esce Max Gatto entra Emmanuello.

Il Siena si è risvegliato e la Pro non sa reagire. Chi non si arrende nella Pro è Morra.

Gerli si mangia un gol, solo davanti a Nobile spreca alto. 71'.

Scontro Gliozzi-Nobile, che ha la peggio, entra Moschin. Mancano 16 minuti.

Niente di che, mancano 5 minuti.

Succede nulla, la Pro non riesce ad imbastire azioni offensive.

Cinque di recupero. Fischio finale, senza applausi e qualche fischio. la Curva contesta. Giocatori e tecnico vanno a parlare con i tifosi. L'ultimo ad allontanarsi è Grieco.


 

PRO VERCELLI (4-2-3-1): Nobile (Moschin dal 74'); Berra, Milesi, Crescenzi, Mammarella; Bellemo, Sangiorgi; Azzi (Leo Gatto dal 23'), Germano, M. Gatto (Emmanuello dal 63'); Morra. A disposizione: Moschin, Comi, L. Gatto, Schiavon, Mal, Emmanuello, Grillo, Volpe, Auriletto, Iezzi, Foglia, Gerbi. All. Grieco.

ROBUR SIENA (4-3-1-2): Melgrati; Pedrelli, D’Ambrosio, Romagnoli, Zanon; Vassallo (Bulevardi dal 69'), Gerli (Sbrissa dall'80'), Arrigoni; Guberti (Fabbro dall'80'); Aramu (Cesarini dal 69'), Gliozzi. (Cianci dall'85') A disposizione: Comparini, Varga, Cesarini, Bulevardi, Rossi, Fabbro, Sbrissa, Esposito, Cianci, Imperiale, Chiossi, Gorini. All. Mignani.



Arbitro Como di Como

Ammoniti: Milesi, Berra della Pro Vercelli, Gliozzi, Zanon del Siena.

Marcatori: Berra (Pvc) al 10', Gerli (S) al 51'

Remo Bassini

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore