/ Cronaca

Cronaca | 10 marzo 2019, 09:35

Foglio di via per una vercellese trovata con la droga

LA GIOVANE ANDAVA A RIFORNIRSI DI STUPEFACENTI IN UN BOSCHETTO DEL MILANESE

Foglio di via per una vercellese trovata con la droga

La Polizia locale di Castano Primo, durante un servizio congiunto con operatori della Polizia di Stato finalizzato al contrasto degli stupefacenti hanno fermato una ragazza di 25 anni di Vercelli che si trovava in un'area boschiva e che era in possesso di eroina.

Per la giovane, che ha ammesso l’uso della pericolosa droga pesante , oltre alla contestazione amministrativa è scattata la richiesta di foglio di via. Nei giorni scorsi è arrivata la firma del Questore di Milano, che vieta così, senza la preventiva autorizzazione, il ritorno della vercellese a Castano Primo per un anno.

“Le problematiche inerenti le sostanze stupefacenti spesso di riflesso creano problemi di allarme sociale e di microcriminalità – spiega la Polizia locale – ed in passato hanno fatto aumentare atti predatori ad opera di soggetti dediti al consumo, per questo motivo serve una costante azione di contrasto e prevenzione”.

dal nostro corrispondente a Pavia

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore