/ Cronaca

Cronaca | 16 febbraio 2019, 12:12

Mobili danneggiati durante il trasloco: lite tra artigiano e cliente

PER CALMARE GLI ANIMI DEVONO INTERVENIRE I CARABINIERI

Mobili danneggiati durante il trasloco: lite tra artigiano e cliente

Sono dovuti intervenire i carabinieri, venerdì, a Lessona, per sedare una lita nata tra una donna di 67 anni del paese e un 39enne di Alice Castello, addetto ai traslochi. Secondo quanto è stato ricostruito, tempo fa l'uomo era stato incaricato di effettuare un trasloco. Durante i lavori, però, sarebbero rimasti danneggiati alcuni mobili e un marmo si è rotto, così, al momento di saldare il conto del conto, la 67enne avrebbe detto all'artigiano che prima avrebbe fatto restaurare gli oggetti danneggiati per poi detrarre la spesa dal prezzo finale. Venerdì il 39enne si è presentato nell'abitazione della donna per riscuotere il credito, ma quando lei ha detto che le opere di restauro non erano ancora terminate è nato un aterco. A sedare la lite sono dovuti intervenire i carabinieri.

dal nostro corrispondente a Biella

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore