/ Attualità

Attualità | 16 febbraio 2019, 17:51

"Web, opportunità o rischio? (per gli utenti e per l'ambiente)"

SAPEVATE CHE GIA' OGGI IL WEB CONSUMA PIU' ENERGIA ELETTRICA DELL'INDUSTRIA AVIONICA?

Adriana Sala con il relatore Pietro Jarre

Adriana Sala con il relatore Pietro Jarre

"Rischio o opportunità? Usare il web senza esserne usati", era questo l'intrigante titolo della serata di venerdì 15 febbraio nella bellissima sala del Parlamentino dell'Ovest Sesia. Il tema che ha suscitato tanto interesse è stato sviluppato dall'ingegner Pietro Jarre, vero esperto del settore, fondatore delle piattaforme eMemory ed e Legacy.

Il relatore con una esposizione avvincente ha coinvolto il pubblico presente aiutandolo a capire meglio le opportunità ma soprattutto i rischi di un mondo che intacca prepotentemente tantissimi aspetti della nostra vita: dal lavoro al tempo libero, dalle aziende alle famiglie, dall'informazione alla scuola.

La questione non si limita all'uso dei dati, ma in generale alla tecnologia digitale nel suo insieme e all'uso consumistico dei dati digitali e delle conseguenze su comportamenti personali e della società.

Nel 2017 Jarre ha fondato anche Sloweb, associazione no profit nata per pronuovere l'uso responsabile degli strumenti informatici e del web, attraverso attività di informazione educazione e lotta agli usi impropri da parte di organizzazioni.

Durante l'incontro è stato infine evidenziato che il mondo del web produce una grande quantità di dati a volte non certo utili, con la conseguenza di un enorme uso di elettricità per il raffreddamento dei server e la trasmissione dei dati stessi, il che implica un grande impatto ambientale non appieno percepito dalla gente ed ancora sottovalutato. Basti pensare che ad oggi l'energia consumata dal web è già superiore a tutta l'energia consumata dall' industria avionica.

Al termine dell'incontro la presidente della sezione Ucid di Vercelli, Adriana Sala Breddo, nel ringraziare l'oratore per l'abilità e la preparazione con cui ha condotto l'incontro, ha voluto fargli dono di una copia del libro "Scintille di Speranza", scritto dall'arcivescovo emerito padre, Enrico Masseroni.

"Come Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti - spiega Sala Breddo - organizziamo da tempo degli incontri aperti alla cittadinanza per condividere momenti di approfondimento, riflessione e confronto su argomenti che impattano soprattutto il mondo del lavoro e l'economia e ci ha fatto particolarmente piacere vedere tra il pubblico molti giovani attenti a questo nostro ultimo incontro, dedicato al mondo del web".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore