/ Politica

Politica | 15 febbraio 2019, 14:36

Borgosesia torna ad avere il suo sindaco

IL TRIBUNALE ACCOGLIE IL RICORSO DI PAOLO TIRAMANI CONTRO LA SOSPENSIONE

Paolo Tiramani con la fasci di sindaco di Borgosesia

Paolo Tiramani con la fasci di sindaco di Borgosesia

"Tiramani 1 - Legge Severino 0. Non è finita: si va in Corte Costituzionale, ma nel frattempo Borgosesia ha di nuovo il suo Sindaco": con questo post, pubblicato sul profilo di Facebook e subito accolto da decine di commenti, il parlamentare Paolo Tiramani annuncia il verdetto con il quale il Tribunale di Vercelli lo ha reintegrato nell'incarico di sindaco di Borgosesia (incarico dal quale era stato sospeso per effetto della Legge Severino, dopo la condanna di Appello per Rimborsopoli).

Una decisione attesa da settimane e lungamente meditata dai giudici che hanno disposto vari rinvii per gli approfondimenti.

Le ultime parole, nelle due vicende strettamente collegate, spetteranno dunque alle Supreme Corti: la Cassazione cui hanno fatto ricorso i legali degli ex consiglieri regionali assolti in primo grado e poi condannati in Appello; e la Corte Costituzionale in relazione alla legittimità della Severino.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore