/ Cronaca

| 14 febbraio 2019, 01:08

Taverna & Tarnuzzer compie 130 anni

IL DOCUMENTO ORIGINALE (E LE FOTO DEGLI AVI) PUBBLICATO DAI DISCENDENTI SU FACEBOOK

TAVERNA & TARNUZZER

TAVERNA & TARNUZZER

13 febbraio 1889.

Vercelli è una cittadina di circa ventimila abitanti (il capoluogo, però, è Novara).

In piazza Cavour, da tempo, esiste la pasticceria di Nicola Methier, pasticcere svizzero, o meglio esisteva: perché dal 13 febbraio Mather cede il proprio locale a due connazionali: Cristiano Taverna originario di Kublis, e Nicola Tarnuzzer, originario di Schiers, entrambi nel Canton Grigioni.


Gli attuali gestori, mercoledì' 13 febbraio sulla pagina facebook hanno scritto:

Era esattamente il 13 febbraio 1889 e questi due signori partiti dalla Svizzera e con una buona esperienza in pasticceria, decisero di rilevare la allora pasticceria Methier e la chiamarono “Taverna, Tarnuzzer e C.”
Questo e’ il documento originale.
Il loro entusiasmo venne ricompensato da numerose medaglie e riconoscimenti.
Da li in poi tra le mura del “Taverna” è passata la storia di Vercelli.
Oggi, nonostante i 130 anni, ci sentiamo “giovani” e con lo stesso entusiasmo di quei due signori svizzeri.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore