/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 12 febbraio 2019, 00:02

«Bravo Grieco» «No, ha cambiato troppo»

LA PAROLA AI TIFOSI DOPO IL PARI CON LA PRO PATRIA

«Bravo Grieco» «No, ha cambiato troppo»


Un pareggio per 0 a 0 contro una Pro Patria gagliarda permette alla squadra di Vito Grieco di allungare a nove la striscia di risultati utili consecutivi, ma interrompe la serie di vittorie che aveva permesso alla Pro di superare Piacenza, Arezzo e Carrarese.

Visti i risultati delle dirette concorrenti non è un punto da disprezzare, considerato anche l'andamento della gara e gli ultimi minuti thriller che hanno visto la super occasione di Comi e la follia di Nobile, con quest'ultima che avrebbe potuto compromettere la gara.


“Secondo me sono due punti persi oggi”, afferma Martina Capra. “La squadra non andava rivoluzionata in quel modo, bisognava confermare la formazione di Carrara; sono fiduciosa per Chiavari, possiamo vincere; i migliori in campo? Comi, che ci ha salvati, Mal e Mammarella”.


Opinione diversa per Marzio Erbari: “Oggi è assolutamente un punto guadagnato, vista anche l'espulsione di Nobile nel finale, ci è andata benone; oggi la squadra mi è piaciuta, Grieco ha fatto le scelte giuste, giocando all'attacco con le due punte. Premio Mammarella e Nobile, anche se è stato espulso, considerato il bel campionato”.


Mercoledì andrà in scena la partita della vita al “Comunale” di Chiavari, contro gli arcinemici della Virtus Entella, i più accreditati per la promozione; in caso di vittoria, la Pro lancerà un forte segnale al campionato.


Matteo Mosconi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore