/ Politica

Politica | 11 febbraio 2019, 07:55

Chiamparino presenta il Manifesto del Sì

APPUNTAMENTO ALLE 18 AL PADIGLIONE EX18

Sergio Chiamparino, presidente della Regione

Sergio Chiamparino, presidente della Regione

Lunedì 11 febbraio alle ore 18 a Vercelli, al Salone convegni “Diqui" (Padiglione Ex-18), in occasione della presentazione del libro “TAV. Perché sì”, il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino parlerà anche del suo Manifesto Sì al Piemonte del Sì.

All’incontro, promosso dai consiglieri regionali PD Giovanni Corgnati e Gabriele Molinari e presieduto da Luigi Bobba, prendono parte, oltre al presidente della Regione, anche Daniele Peila, membro del Consiglio Esecutivo dell’Associazione Internazionale delle Gallerie (International Tunnelling Association) e il segretario provinciale PD Michele Gaietta; modera Fabrizio Finocchi, giornalista.

“Ho deciso di dare la disponibilità a ricandidarmi alla presidenza del Piemonte - dichiara Sergio Chiamparino in apertura del Manifesto - per far vincere il Piemonte del Sì, muovendo dai tanti Sì che in questa legislatura abbiamo detto e con cui abbiamo restituito all’istituzione regionale utilità e credibilità”. Questo è il richiamo del Presidente della Regione “per far vincere il Piemonte in un momento in cui le forze di governo, fra ambiguità e scelte scellerate, rischiano di bloccare le potenzialità del Piemonte consegnandolo insieme al Paese intero alla decrescita infelice e all’assistenzialismo.”

Ecco, in sintesi, i Sì del manifesto:

Sì alla messa in sicurezza del bilancio

Sì alla rinascita del servizio sanitario pubblico piemontese

Sì allo sviluppo della manifattura

Sì al lavoro per chi rischia di perderlo

Sì alla cultura ed al turismo

Sì al diritto allo studio

Sì ai diritti delle persone

Sì al Piemonte verde

Sì alle infrastrutture materiali

Sì ad una maggiore autonomia gestionale

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore