/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 09 febbraio 2019, 13:47

«Siamo sulla strada giusta, ma occhio alla Pro Patria»

GRIECO: «E' UNA SQUADRA SCORBUTICA, CHE GIOCA UN BUON CALCIO» - FUORI GERMANO PER INFORTUNIO, DENTRO EMMANUELLO

«Siamo sulla strada giusta, ma occhio alla Pro Patria»

Mercoledì c'è il grande confronto con l'Entella. Ma domenica arriva la Pro Patria, che ora come è un avversario temibile almeno quanto l'Entella. Venti punti nelle ultime 10 gare, solo la Pro Vercelli ha fatto di meglio.
«Sarà per noi una partita difficilissima - esordisce Vito Grieco - perché affronteremo una squadra scorbutica, forte fisicamente e che sa giocare al calcio, grazie a un allenatore che ha un'idea del calcio molto simile alla mia».
La Pro Vercelli, comunque, farà il possibile e anche di più per vincere.
«Non dovremo giocare al cento per cento, dovremo giocare al centodieci per cento. Ma i miei giocatori lo sanno tutto questo. Solo contro l'Albissola, in 11 contro 9, giocamo in modo scellerato. Da allora, che si sia vinto o perso, non ho nulla ma proprio nulla da rimproverare a questo magnifico gruppo».
Nel gruppo, va e viene il giovane difensore Francesco Pezziardi.
«Ha giocato molto bene contro l'Alessandria, un po' meno con il Monza, ma è comunque un elemento su cui faccio affidamento. Non sarà tra i convocati, per farlo venite in panchina e non tulizzarlo, ho preferito che andasse con la Berretti».
Restiamo al gruppo.
«Domenica a Carrara al novantesimo sono entrati tre giocatori, tre giocatori che per tre minbuti hanno dato il massimo. Ora, che Gerbi e Iezzi diano il massimo ci sta, sono giovani, scalpitano, ma i subentrati c'era anche Crescenzi, fino a poco tempo fa titolare. Ebbene è stato encomiabile, ha dato tutto, e ha conquistato anche un fallo a favore... Lo ringrazio, ma il comportamento del giocatore sta a significare che siamo sulla strada giusta».
Mancherà purtroppo Germano, domani. Ci sarà Emmnuello?
«O dall'inizio o a partita in corso ci sarà».

rb

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore