/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 03 febbraio 2019, 16:31

Carrarese - Pro Vercelli 0 a 1. Siamo a posto così

SEGNA MORRA, ANCORA LUI - GRANDE PRESTAZIONE, GRANDE VITO GRIECO

Morra, ottavo gol

Morra, ottavo gol

Colpo gobbo della Pro che con un gol di Morra batte la Carrarese e resta al comando. Una partita da incorniciare. Primo tempo alla camomilla, poi nella ripresa la gara si accende e proprio quando la Carrarese preme sull'acceleratore ecco che Morra segna. Siamo a posto così, non serviva un altro attaccante.


Primo tempo

Errore di Azzi, Tavano non riesce a completare il contropiede. È il 10', è il primo sussulto, leggera supremazia della Carrarese.
Morra si invola, Alari lo trattiene: ammonito.
La Pro vola sulle corsie, con Azzi che, prepotente, affonda, palla a Max Gatto che scodella al centro per Germano che, smarcato, incredibilmente fuori.

Max Gatto ci prova due volte, ma senza fare male. Molto buona la sua prova, comunque, bene anche Morra.

Match combattuto, ma con poche emozioni e poco lavoro per i portieri.


Secondo tempo

Pro all'attacco, subito, con un tiro alto di Ricci e uno di Maccarone parato a terra da Nobile.

51', incrocio dei pali di Mammarella, direttamente da calcio d'angolo.Mal, tiro dalla distanza, alto di un metro, anche meno, sulla traversa; è il 55'.
63', entra Simone Rosso, esce Max Gatto.

Mal lancia Morra, che viene strattonato, l'arbitro lascia correre.
Azzi approfitta di un errore, rientra, spara un bolide, ma è alto.

Baldini fa esordire l'ex Parma, Scaglia.
Grande uscita di pugno di Nobile, dalla distanza tira Valente, bravo Tedeschi a salvare, è il 69'.
Imbucata di Latte Tath che pesca smarcato Maccarone, Nobile esce e neutralizza.

Gran tiro dell'ex Fiorentina (lanciato da Prandelli) Agyei, alto ma di poco.

75': lancio lungo di Berra, con Morra che si infila tra le maglie della distratta difesa toscana e fulmina Borra, Pro in vantaggio, Morra ottavo gol, quattro dei quali alla Carrarese.

Da segnalare che la Pro castiga la Carrarese proprio nel suo miglior momento.

83', fuori Germano, dentro Emmanuello.
Doppia uscita di Nobile e triplo cambio per la Pro Vercelli: entrano Gerbi, Iezzi, Crescenzi, escono Morra, Azzi, Berra, è l'88'.

Ultime folate offensive della Carrarese ma la Pro sbanca il campo della Carrarese. Nel segno di Morra e Grieco, il tecnico che prende un centravanti e lo trasforma in mediano, il tecnico protagonista di un'annata entusiasmante.


 

CARRARESE (4-2-3-1): Borra; Agyei, L. Ricci, Alari, G. Ricci; Varone, Rosaia; Piscopo (Valente dal 56'), Bentivegna (Latte Lath DAL 46'), Tavano (Biasci dall'81'); Maccarone.

A disposizione: Mazzini, Carissoni, Biasci, Rollandi, Shehu, Latte Lath, Cardoselli, Valente, Scaglia. All. Baldini.

 

PRO VERCELLI (4-2-3-1): Nobile; Berra (Crescenzi dall88'), Tedeschi, Milesi, Mammarella; Mal, Schiavon; Azzi (Iezzi dall'88'), Germano (Emmanuello dall'83'), Max Gatto (Simone Rosso dal 63'); Morra (Gerbi dall'88').

A disposizione: Moschin, Sangiorgi, Comi, Leo Gatto, Rosso, Emmanuello, Grillo, Pezziardi, Crescenzi, Iezzi, Foglia, Gerbi. All. Salvalaggio.

Arbitro Marchetti di Ostia

Ammoniti: Alari della Carrarese, Simone Rosso della Pro Vercelli

Reti: Morra al 75'

Remo Bassini

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore