/ Politica

Politica | 30 gennaio 2019, 10:07

L'Italia che resiste: sabato 2, in piazza contro il Governo

NON VOGLIAMO ESSERE RICORDATI COME CHI, DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE, FINSE DI NON SAPERE

L'Italia che resiste: sabato 2, in piazza contro il Governo

Il 2 febbraio alle ore 14 in molte città d’Italia cittadini e associazioni si raduneranno attorno ai propri municipi rispondendo all’appello “L’Italia che Resiste” lanciato da alcuni volontari dell’associazione R@inbow for Africa di Moncalieri. Il loro invito non è rimasto inascoltato neppure a Vercelli: l’appuntamento è per le 14.00, sotto i portici del municipio della città per dimostrare che le politiche di questo governo, che specula sulla vita di persone lasciate ormai da giorni in mare, non ci trovano tutti concordi.

La Giornata della Memoria è passata da pochi giorni: non vogliamo ritrovarci in futuro ricordati come chi durante il secondo conflitto mondiale finse di non sapere o vedere quel che stava accadendo. Sono benvenute le adesioni anche locali di partiti, associazioni, singoli cittadini. Le bandiere saranno ben accolte, nello spirito dell’organizzazione nazionale che vuole ricordare come partiti e associazioni siano parte della nostra Democrazia. Nello Pietropaolo (primo sostenitore dell’idea di svolgere l’evento a Vercelli) e Sara Rocutto (manovalanza organizzativa) Per adesioni locali è possibile scrivere un commento sull’evento Facebook di Vercelli (https://www.facebook.com/events/2030858053630120/) e scrivere a resistenza2febbraio@gmail.com.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore