/ Economia

Economia | 30 gennaio 2019, 13:40

Le novità fiscali: quattro incontri in Confindustria

I FUNZIONARI DELL'ASSOCIAZIONE DI CATEGORIA INCONTRANO GLI IMPRENDITORI

Gianni Filippa, presidente di Confindustria Novara, Vercelli e Valsesia

Gianni Filippa, presidente di Confindustria Novara, Vercelli e Valsesia

Quattro incontri gratuiti di mezza giornata ciascuno, in quattro differenti sedi, per illustrare le novità di natura fiscale che caratterizzano l’inizio del 2019: li organizza Confindustria Novara Vercelli Valsesia (Cnvv) tra il 4 e il 6 febbraio prossimi per fornire alle aziende aggiornamenti sulla Legge di bilancio 2019, sul nuovo “esterometro” e sulla fatturazione elettronica.

Tutti i seminari saranno tenuti da Fabrizio Manca e Alessandra Zanària, funzionari fiscali dell’area Politiche economiche di Cnvv e riguarderanno, tra l’altro, le novità della Legge di bilancio 2019 in materia di imposte sui redditi, come la proroga e rimodulazione dell’iperammortamento, l’estensione del regime forfetario per le persone fisiche e le ripercussioni sulle aziende committenti, l’incremento della deducibilità dell’Imu sugli immobili strumentali e le modifiche al credito d’imposta per ricerca e sviluppo. Ampio spazio sarà dedicato anche al nuovo monitoraggio delle fatture emesse e ricevute con controparte estera (il cosiddetto “esterometro”), alla nuova comunicazione telematica Iva delle operazioni con l’estero con periodicità mensile e ai chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate di fine dicembre 2018 e di gennaio 2019 in tema di fatturazione elettronica.

Gli incontri, ai quali ci si può iscrivere nell’apposita sezione del sito web www.cnvv.it, si terranno lunedì 4 febbraio alle 14,30 nella sede Cnvv di Vercelli (Via Lucca 6), martedì 5 febbraio alle 14,30 nella sede Cnvv di Novara (C.so Cavallotti 25) e mercoledì 6 febbraio alle 9 nella delegazione Cnvv di Borgosesia (V.le Varallo 35) e alle 14,30 delegazione Cnvv di Borgomanero (V.le Marazza 18/b).

«Abbiamo deciso di organizzare un incontro in ogni struttura della nostra nuova realtà associativa - spiega il presidente di Cnvv, Gianni Filippa - per dimostrare concretamente la nostra vicinanza alle aziende associate, che potranno scegliere la sede più comoda in base alle proprie esigenze organizzative, in termini sia di data sia di localizzazione e relativi tempi di spostamento».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore