/ Arte e Cultura

Arte e Cultura | 24 gennaio 2019, 21:45

La Rete restaura il tabernacolo di Sant'Andrea - IL VIDEO

INTERVENTO DEI VOLONTARI SUL MANUFATTO DANNEGGIATO NEL 2008 DAI VANDALI

La Rete restaura il tabernacolo di Sant'Andrea - IL VIDEO

Il tabernacolo della basilica di Sant'Andrea fu divelto e distrutto da ladri sacrileghi il 12 aprile del 2008. Dopo 11 anni, è stato restaurato da Daniele Roccato de La Rete.

Il manufatto sarà esposto in Basilica sabato 9 febbraio (dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18) e domenica 10 febbraio (dalle 10 alle 12): durante i due giorni i volontari de La Rete saranno presenti per raccontare storia e curiosità di questo oggetto di culto, e sarà possibile effettuare direttamente un'offerta per coprire le spese del restauro. "Tutti i nomi dei benefattori saranno raccolti in una targa che sarà esposta permanentemente nella cappella del Santissimo in Basilica", fanno sapere da La Rete.

Le offerte si possono donare in due modi:

OFFERTA TRAMITE BANCA/BONIFICO:
- Biverbanca di Vercelli

- Iban: IT23 R060 9010 0090 0000 1001 205

- Beneficiario:  PER LA RETE – VERCELLI

- Causale: Nome e cognome - offerta restauro tabernacolo

OFFERTA BREVI MANU

Da consegnare ai volontari de La Rete nei giorni di sabato 9 e domenica 10 febbraio.

Nel video, realizzato e diffuso da La Rete, un approfondimento sul lavoro di Roccato e sul manufatto.

Dopo la messa di domenica 10 febbraio e la benedizione dell'opera, la stessa verrà fissata sulla porta del tabernacolo del Santissimo.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore