/ Arte e Cultura

Arte e Cultura | 21 gennaio 2019, 18:02

Voci poetiche sulla Shoa: incontro con Giovanni Tesio

INIZIATIVE PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA

Giovanni Tesio

Giovanni Tesio

Mercoledì 23 gennaio, per la Giornata della Memoria, è in programma un incontro dedicato alle voci poetiche che hanno raccontato la tragedia dell’Olocausto. Alle ore 18, alla libreria Mondadori di via Cavour 4, il curatore Giovanni Tesio presenterà l’antologia internazionale Nell’abisso del lager. Voci poetiche sulla Shoah. Un’antologia, dialogando con Alessandro Barbaglia. Ingresso libero.

«Dopo Auschwitz scrivere ancora poesie è barbaro» è la frase del filosofo Adorno che ha suscitato tante polemiche ma anche stimolato a riscoprire le voci poetiche più intense della Shoah, per la prima volta qui riunite in un’antologia internazionale. Emerge soprattutto il loro valore di testimonianza, di presa diretta e di riflessione, che non attenua l’importanza anche estetica dei testi di Paul Celan o Nelly Sachs, di Dietrich Bonhoeffer o Mario Luzi, fino ad Antonella Anedda ed Erri de Luca. Un libro che scuote le coscienze con la forza della poesia: per non dimenticare che, come ha scritto Primo Levi nella Tregua, «guerra è sempre».

«noi che suonammo senza uno spartito / fummo chiusi / dietro le righe a pentagramma del filo spinato»

Giovanni Tesio, già ordinario di letteratura italiana all’Università del Piemonte Orientale, ha pubblicato saggi, una biografia di Augusto Monti, una monografia su Piero Chiara, molte antologie. Ha curato per Einaudi la scelta dall’epistolario editoriale di Italo Calvino, I libri degli altri(1991); più recentemente la conversazione con Primo Levi, Io che vi parlo (2016), e più recentemente ancora, per Interlinea, un altro volume di considerazioni su vita e opera di Levi, Primo Levi. Ancora qualcosa da dire (2018). Sempre presso Interlinea un pamphlet in difesa della lettura, della letteratura e della poesia, I più amati. Perché leggerli? Come leggerli? (2012), e un “sillabario” intitolato Parole essenziali (2014).

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore