/ Cronaca

Cronaca | 16 gennaio 2019, 14:50

Beccato a rubare: condannato un vercellese 70enne

L''ATTEMPATO LADRO ERA STATO ARRESTATO IN FLAGRANTE

Beccato a rubare: condannato un vercellese 70enne

Si era procurato dei gravi traumi mentre fuggiva dopo aver tentato un furto in abitazione a Valtournenche. In più era stato arrestato dai carabinieri che lo avevano colto in flagrante.

leggi anche: TENTA UN FURTO IN CASA E SI FERISCE CADENDO DA UN MURETTO

Protagonista P.C., settantenne residente nel vercellese, con precedenti specifici, che è stato condannato a un anno di carcere (senza la condizionale). I fatti rislagono al 20 agosto scorso.

L'anziano ladro era stato sorpreso a forzare la tapparella di una casa per introdursi all'interno. Allertato dai rumori, il proprietario dell'abitazione si era avvicinato alla finestra facendo scappare Carzaghi, che nella fuga è caduto da un muretto riportando varie ferite. Sul posto erano intervenuti gli uomini dell'Arma che hanno prestato soccorso al settantenne e lo avevano condotto in caserma.

dal nostro corrispondente ad Aosta

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore