/ Notizie dal Piemonte

Notizie dal Piemonte | 14 gennaio 2019, 19:57

"Ho ucciso mio figlio: venite ad arrestarmi"

TRAGEDIA IN VALSUSA: UN DENTISTA IN PENSIONE HA STRANGOLATO IL FIGLIO CON IL CAVETTO DEL COMPUTER

"Ho ucciso mio figlio: venite ad arrestarmi"

"Ho appena ucciso mio figlio, venite a prendermi". Lo ha detto un uomo oggi al telefono con i carabinieri, dopo aver ha soffocato con un cavetto del computer il figlio adottivo, un ragazzo di 36 anni.

Il dramma si è consumato a Sant’Antonino di Susa, dove l'omicida, 70 anni, dentista in pensione, incensurato, conosciutissimo in paese per essere stato il vicesindaco del paese, ha ucciso il figlio al termine di una lite.

A scatenare la furia dell'uomo sarebbe stato un violento litigio scoppiato mentre i due si trovavano a casa. Secondo le prime informazioni il ragazzo soffriva di depressione: un delitto che ha scosso profondamente e ha lasciato incredula l'opinione pubblica del piccolo centro.

dal nostro corrispondente a Torino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore