/ Spettacoli

Spettacoli | 08 gennaio 2019, 10:41

Al Civico c'è "Lampedusa" - ANTEPRIMA VIDEO

SABATO RIFLESSIONE SUL DRAMMA DELLE MIGRAZIONI

Al Civico c'è "Lampedusa" - ANTEPRIMA VIDEO

E' con "Lampedusa", una produzione di Bam Bam Teatro, del Teatro Eliseo e Mittelfest 2017, il prossimo appuntamento della Stagione di Prosa del Civico. L'appuntamento è sabato alle 21: scritto da Anders Lustgarden (traduzione di Elena Battista), lo spettacolo vede in scena Fabio Troiano e Donatella Finocchiaro per la regia di Gianpiero Borgia.

In un’epoca segnata dal populismo come risposta alla paura del diverso, l’autore rivolge la sua attenzione alle migrazioni di massa, mettendo a confronto con coraggio la vita di Stefano, un pescatore siciliano che ora si guadagna da vivere recuperando i corpi dei profughi annegati in mare, con quella di Denise, una studentessa marocchina immigrata di seconda generazione che si mantiene agli studi lavorando come esattrice per una società di prestiti. 

La povertà e la disperazione non sono solo lo scenario del racconto ma sono causa generatrice del contrasto sociale, del male dei protagonisti, argomento di fuga per entrambi ed insieme condizione per il miglioramento del proprio status attraverso lo sciacallaggio della disperazione altrui.

La prevendita dei biglietti sul circuito vivatiket e al Botteghino un'ora prima dello spettacolo.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore